Forza Nuova, Conte è per lo scioglimento: «M5S deve avere una posizione chiara»

Forza Nuova, Conte è per lo scioglimento: «M5S deve avere una posizione chiara»
ilmessaggero.it INTERNO

Su La7 a dìMartedì intervendo in un'intervista rilasciata a Giovanni Floris il leader 5Stelle è chiaro: «Sulla questione se si debba o meno sciogliere Forza Nuova, il M5S deve avere una posizione chiara volta allo scioglimento».

Se avesse utilizzato il mio nome sarebbe stato un utilizzo indebito e assolutamente scorretto», conclude l'ex premier e leader del Moviemnto 5 Stelle

IL FOCUS Ballottaggio Roma, Giuseppe Conte: «Voterò. (ilmessaggero.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Abbiamo lavorato assieme in uno dei momenti più duri della storia d'Italia". Così il candidato sindaco di Roma del centrosinistra, Roberto Gualtieri, al fianco del segretario del Pd, Enrico Letta, ha commentato il sostegno espresso dal leader del M5s per il ballottaggio (Corriere TV)

Un appoggio senza apparentamenti come d’altronde aveva dichiarato anche il candidato dell’altro partito nazionale in corsa, il leader di Azione Carlo Calenda Abbiamo lavorato assieme in uno dei momenti più duri della storia d’Italia” ha dichiarato Roberto Gualtieri impegnato in un appuntamento elettorale a fianco del suo segretario. (Virgilio Notizie)

Il ballottaggio tra Roberto Gualtieri ed Enrico Michetti. Tra Gualtieri e Michetti scelgo Gualtieri, conosco il suo valore. (Fanpage.it)

Conte: "Mai incontrato Luca Di Donna da premier"

L’annuncio arriva a ora di cena, quando le agenzie anticipano l’intervista a Giuseppe Conte che andrà poi in onda a Di Martedì. Quindi io andrò a votare per Gualtieri», dice Giuseppe Conte, sciogliendo il rebus che lo aveva attanagliato in questi giorni, con la sindaca uscente Raggi che non voleva assolutamente schierarsi per il candidato del Pd. (Il Manifesto)

Poi è stata appena eletta in un organo di garanzia del Movimento, non credo abbia senso ricoprire un ruolo così delicato creando spaccature». Dobbiamo, ad esempio, essere decisivi nell’elezione del presidente della Repubblica e nel percorso per una nuova legge elettorale proporzionale». (Corriere della Sera)

“Di Donna non l’ho mai incontrato durante la presidenza del Consiglio per un motivo semplice: credo che si debba fare una cesura con il proprio passato. Secondo gli inquirenti avrebbe speso il nome dell’ex presidente del Consiglio per fare affari (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr