Goldman Sachs positiva sulle banche italiane: Buy per Intesa, UniCredit e Bper

Yahoo Finanza ECONOMIA

Goldman Sachs positiva sulle banche italiane: Buy per Intesa, UniCredit e Bper. Goldman Sachs Equity Research dopo i risultati del quarto trimestre conferma alle due maggiori banche italiane il Buy assegnato a Bper, mentre per Banco BPM e Mps il rating è "Neutral". I risultati del quarto trimestre delle principali banche italiane da poco pubblicati mostrano la capacità di una gestione efficace delle risorse in un ambiente caratterizzato da pressione sui ricavi. (Yahoo Finanza)

Su altre fonti

Manteniamo il rating buy anche su Intesa Sanpaolo, viste le interessanti prospettive a livello di rendimento del capitale, e su Bper Banca alla luce della possibilità di future operazioni di M&A", ha concluso Goldman Sachs Nel complesso, la guidance 2020 delle banche è stata raggiunta, mentre Goldman Sachs aveva aspettative più conservative. (Milano Finanza)

BNL, Intesa, Unicredit: attenzione ai messaggi che attentano ai risparmi. Tanti malintenzionati della rete continuano ad utilizzare senza alcun’autorizzazione il nome di BNL, Intesa ed Unicredit per truffare semplici clienti degli istituti bancari. (Tecno Android)

Questi prestiti ottenuti dal gruppo veneto finito in dissesto, i crediti deteriorati del quale passarono alla Sga, spiega il motivo dell’esposizione di Amco, che figura tra i maggiori creditori di Ferrarini con Intesa e Unicredit Non si è fatta attendere la replica di Roberto Pini, figlio di Piero oltre che amministratore e proprietario della Pini Holding, come visto la società che gareggia per Ferrarini in cordata con Amco. (Business Insider Italia)

Intesa Sanpaolo scatta a +2% verso i top annui, Goldman punta su dividendi più generosi e alza tp

Manteniamo il rating buy anche su Intesa Sanpaolo, viste le interessanti prospettive a livello di rendimento del capitale", si legge sul report della banca d’affari Altro buy su Intesa Sanpaolo con target price a 2,65 dai 2,40 euro precedenti. (Investire.biz)

"Manteniamo un rating buy su Unicredit: trattando ad appena 0,3 volte il book value tangibile 2020, il capitale in eccesso di Unicredit rappresenta i 2/3 della sua capitalizzazione di mercato. Nel complesso, la guidance 2020 delle banche è stata raggiunta, mentre Goldman Sachs aveva aspettative più conservative. (Notizie - MSN Italia)

Goldman parla di “interessanti prospettive a livello di rendimento del capitale” e alla luce dei conti del 4° trimestre 2020 ha alzato le previsioni sull’EPS 2021-24 in media del 4%, incorporando maggiori ricavi core e minori costi operativi nel 2022-24E e LLPs leggermente inferiori nel 2021-23E. (Finanzaonline.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr