Bergamo, il brutto carattere non è reato: Cassazione reintegra lavoratore licenziato

Aveva perso il posto a causa del suo comportamento litigioso con i colleghi. Ma i giudici della Suprema Corte: "Scontrosità punita al massimo con una sanzione".. Fonte: La Repubblica La Repubblica
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....