Francesco Benazzi riconfermato alla guida dell'Ulss 2: "Obiettivo debellare il Covid entro quest'anno"

Qdpnews.it - notizie online dell'Alta Marca Trevigiana ECONOMIA

Successivamente, Benazzi ha colto l'occasione per ricordare la necessità di continuare a rispettare le varie prescrizioni e le norme di distanziamento, per scongiurare un'ulteriore crescita dei contagi, evitando qualsiasi forma di assembramento.

- ha commentato Benazzi - Colgo l'occasione per dire quanto io abbia trovato una grande squadra e una compagine di sindaci con cui è stato fatto un percorso importante". (Qdpnews.it - notizie online dell'Alta Marca Trevigiana)

Su altre fonti

È il caso del nuovo direttore generale dell'Ulss 7 Pedemontana: si tratta di Carlo Bramezza, trevigiano, 53 anni, fino ad oggi direttore generale presso l'Azienda Ulss 4 Veneto Orientale. Ulss, #Si Cambia Nominati da Zaia i nuovi direttori generali della sanità veneta. (Bassanonet.it)

Per quanto riguarda l'area vicentina, dopo l'addio di Pavesi, diretto in Lombardia, al suo posto arriva la dottoressa Maria Giuseppina Bonavina con un'esperienza alle spalle di dg della ex Scaligera, direttore medico e direttore sanitario dello Iov. (VicenzaToday)

Il Veneto non si attendeva e non ha quindi avuto novità peggiorative dal monitoraggio di venerdì sera, che ha confermato la regione in fascia gialla. Il Veneto resta giallo ma con un un indice puntuale di contagio che sfiora l’1, cioè il confine per ritornare zona arancione, e tanti segnali di peggioramento sul fronte Covid. (Il Mattino di Padova)

Per quanto riguarda RT, a livello nazionale rimane a 0.99 mentre in Veneto sta crescendo passando a rischio moderato col valore di 0,97. La Liguria torna in zona gialla dopo due settimane consecutive di dati in miglioramento. (Radio Più)

Il presidente del Veneto, Luca Zaia (nella foto): «Non è un segnale che ci dice che è finita, ma che ci invita a tenere la guardia alta». «Prendiamo atto della conferma del Veneto in area gialla, ma non si tratta di un gioco a premi e dobbiamo farlo con senso di responsabilità». (L'Amico del Popolo)

Crescono gli attualmente positivi, oggi sono 23439 (+490). Bollettino Covid Italia ed Emilia Romagna: dati del 26 febbraio. . Il Presidente della Regione Luca Zaia ha nominato oggi i nuovi direttori generali della sanità veneta (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr