Spagna, bolla separata per undici giocatori di picchetto

Spagna, bolla separata per undici giocatori di picchetto
laRegione SPORT

Di fatto, la federazione iberica ha deciso che gli undici giocatori scesi in campo martedì sera in un'amichevole vinta 4-0 e disputata senza i giocatori selezionati per l'Europeo, resteranno in una bolla, a disposizione della selezione spagnola.

Una squadra alternativa in grado di sopperire a eventuali defezioni nel corso di Euro 2020, nel caso in cui le infezioni da Covid-19 dovessero aumentare dopo il secondo caso scoppiato in ritiro. (laRegione)

Su altri media

Dopo il capitano Sergio Busquets, anche Diego Llorente ha presentato gli stessi sintomi. Come riportato dall’Ansa, vi è un secondo caso positivo al Covid-19 nella selezione iberica. (OA Sport)

Llorente positivo al Coronavirus: il comunicato. "La Rfef si rammarica di annunciare che il difensore centrale Diego Llorente è risultato positivo al termine degli ultimi test Pcr effettuati ieri mattina presso il centro di allenamento della selezione nazionale a Las Rozas” (Fantacalcio ®)

"La nazionale spagnola ha deciso che gli undici nazionali inizialmente convocati per la sfida contro la Lituania rimarranno a disposizione della squadra spagnola", l'annuncio della Federcalcio spagnola. (Napoli Magazine)

Europei, Covid: la Spagna convoca altri 11 giocatori

La Federazione spagnola ha poi anche specificato che "il raduno della Nazionale continuerà con tutte le routine di lavoro stabilite in situazioni di COVID 19. Il calciatore lascerà stasera il concentramento della Nazionale in un mezzo medicalizzato, seguendo tutti i protocolli sanitari stabiliti". (Sport Fanpage)

Sono infatti caduti nel vuoto i piani della UEFA che lo scorso aprile auspicava un torneo regolare e dosi da somministrare a tutti i giocatori, anche in relazione al caos creato dall’ultima pausa Nazionali. (Milan News 24)

Una vera e propria squadra bis che si allenerà in una "bolla" per far fronte ad eventuali altri casi di coronavirus tra le "furie rosse". Un totale di 17 giocatori di riserva starà lontano dall'altra bolla sanitaria formata attorno alla squadra spagnola. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr