Materie prime, centinaia di aziende venete colpite dal blocco: rischio stop e cassintegrazione

Il Mattino di Padova ECONOMIA

«In America i grandi produttori della materia prima sono rimasti bloccati per un mese e quindi per un mese non hanno prodotto quello che dovevano.

«Molti cittadini con la pandemia hanno riscoperto la casa», dice Nocivelli, «e questo sta provocando l’aumento di possibili lavori

«Io penso che la capacità di reazione che le persone hanno dimostrato dovrebbe evitare questa sfortunata ipotesi», dice.

«Naturalmente non si può escludere che ci siano magari degli episodi puntuali relativi a un oggetto o a un componente. (Il Mattino di Padova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr