METEO: TEMPERATURE ancora sotto media nel WEEKEND e inizio settimana ma non ovunque. Ecco dove, MAPPE

3bmeteo INTERNO

Sud: restano sotto media le regioni tirreniche e la Sicilia.

ancora sotto media nel WEEKEND e inizio settimana ma non ovunque.

Ecco dove, MAPPE Passata l'ondata di freddo artico l'Italia resta ancora esposta alle correnti fresche nord atlantiche con temperature localmente sotto media.

Sud: restano leggermente sotto media le regioni tirreniche, in media la Puglia con punte di 21°C sul Tavoliere

Centro: leggermente sotto media il Lazio, sotto media la Toscana e localmente l'Umbria, in media per correnti favoniche il medio Adriatico. (3bmeteo)

Su altri giornali

Erano stati esclusi dalla graduatoria, per insufficienza di fondi, 21 progetti che saranno finanziati quest’anno con un importo aggiuntivo di 800.000 euro. Como. Rodero – Comune di Rodero (colle San Maffeo – tratto est) – 43.907,87 euro;. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Il Sud invece godrà di tempo più asciutto e a tratti anche soleggiato, tra banchi nuvolosi sparsi di passaggio» Tempo più asciutto al Sud con un netto rialzo termico con forti venti di scirocco. (corriereadriatico.it)

Ore 6, l’alba di giovedì: in gran parte della regione cadono come birilli i record di freddo. Mai dall’inizio del Novecento, in queste tre capoluoghi, si sono registrate temperature così negative nello stesso mese. (Corriere della Sera)

L'addocilmento termico riguaderà soprattutto le temperature notturne ma anche le massime al Sud e sul medio versante adriatico, dove si potranno superare punte di 18-20°C. Il Sud invece godrà di tempo più asciutto e a tratti anche soleggiato, tra banchi nuvolosi sparsi di passaggio. (RiminiToday)

Sardegna: è allerta gelate Coldiretti segnala la possibilità di danni molto ingenti alla viticoltura e alle colture ortofrutticole, tutte partite in anticipo per le elevate temperature di marzo ed ora coperte dalla brina. (Agronotizie)

L’anticiclone ha riconquistato l’Italia, per quella che è una fase di tregua destinata presto a lasciare spazio al ritorno del maltempo. Il maltempo avrà modo di estendersi al Nord e a parte del Centro Italia, con precipitazioni accompagnate da un sostenuto flusso di correnti meridionali. (Meteo Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr