Messina (Intesa SanPaolo): ‘senza Draghi avrei grossissime perplessità su capacità recupero economia’

Messina (Intesa SanPaolo): ‘senza Draghi avrei grossissime perplessità su capacità recupero economia’
Finanzaonline.com ECONOMIA

E’ quanto ha detto il numero uno di Intesa Sanpaolo, l’amministratore delegato Carlo Messina, a margine della conferenza stampa “Dai distretti industriali la spinta per la ripresa” per la presentazione del Rapporto Distretti 2020.

“Se oggi mmaginassimo un paese senza il governo Draghi, avrei grossissime perplessità sulle capacità di recupero dell’economia reale”.

“Sono convinto – ha sottolineato Messina alla presentazione del rapporto annuale di Intesa Sp sui distretti industriali – che l’attività svolta finora dal governo Draghi e quella che sarà impostata in futuro siano un punto di forza unico per il nostro paese”. (Finanzaonline.com)

La notizia riportata su altri media

Intesa Sanpaolo è leader nel supporto finanziario al settore audiovisivo e cinematografico, sostenendo produttori, distributori indipendenti, editori di contenuti televisivi e operatori della filiera dell’industria nell’individuazione delle più corrette strategie di sviluppo, proponendo prodotti e soluzioni creditizie mirate, tra cui finanziamenti, anticipo del credito Iva, cessione del credito di imposta avendo erogato linee di finanziamento per 1,7 miliardi di euro dal 2009. (Famiglia Cristiana)

"Dall'inizio del Piano di Impresa, quindi in tre anni, – ha sottolineato Filosomi – abbiamo stretto 135 accordi con reciproca soddisfazione. Dopo l'emergenza vogliamo ritornare a una situazione di normalità, lo smart working non è per noi solo uno strumento legato al periodo attuale della pandemia" (ilmessaggero.it)

Sono . Leggi su quifinanza (Di giovedì 22 aprile 2021) (Teleborsa) – “Noi svolgiamo 250 incontri l’anno e il 78% di sindacalizzazione significa essere sempre all’ascolto del sindacato, nessuna altra banca, ma credo nessuna altra azienda, ha numeri così alti”. (Zazoom Blog)

Pnrr, bozza: Entro 30/6 commissione per ddl incentivazione imprese Sud

Il rapporto contiene una analisi dell’andamento della produzione e del fatturato delle imprese distrettuali e le prospettive per il 2021. «Più elementi ci spingono a un cauto ottimismo e a pensare che le filiere distrettuali possano continuare a rappresentare un tratto imprescindibile del tessuto produttivo italiano. (Centropagina)

«La ripresa diverrà più stabile a partire dal terzo trimestre 2021, grazie al raggiungimento di una elevata quota di popolazione vaccinata anche in Europa». Questa previsione è contenuta nel tredicesimo Rapporto annuale economia e finanza dei distretti industriali (“Dai distretti industriali la spinta per la ripresa”) curato dalla Direzione studi di Banca Intesa Sanpaolo (varesenews.it)

Roma, 23 apr. E’ quanto si legge nella bozza del Pnrr (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr