MotoGP | Miller: “Vittoria per chi ha creduto in me”

MotoGP | Miller: “Vittoria per chi ha creduto in me”
Altri dettagli:
FormulaPassion.it SPORT

Alla fine però ce l’ho fatta e ho vinto la mia prima gara con Ducati.

Il risultato di oggi è davvero incredibile e spero che potremo continuare così anche nelle prossime gare, che si disputeranno su piste più favorevoli alla nostra moto

Vestire questi colori è per me un sogno che si avvera ed ha un grande significato per me.

Oggi a Jerez finalmente ha brillato la stella di Jack Miller laddove era difficile aspettarselo. (FormulaPassion.it)

Ne parlano anche altri giornali

Bagnaia: “Sono molto contento…”. Il pilota di Torino oggi ha centrato il suo terzo podio stagionale, che vale la leadership del mondiale MotoGp. MotoGp 4 tappa, Valentino Rossi: “E’ stata una gara difficile…”. (SuperNews)

E’ stato superato al 16esimo giro da Miller ed è poi sprofondato al 13esimo posto, forse per problemi al braccio. Brava Aprilia. Un altro bel risultato dell’Aprilia, sesta a 5”164: posizione e distacco del tutto simile alle gare precedenti. (Moto.it)

Una grande soddisfazione ed una bella rivincita anche per il portacolori del Team Petronas, che si è ritrovato ad essere quello che ha tenuto alto il vessillo della Yamaha pur disponendo di una M1 del 2019. (Motorsport.com Italia)

Secondo posto a Jerez, il torinese Pecco Bagnaia balza in testa alla MotoGp

Il Motomondiale 2021 è proseguito oggi, domenica 2 maggio, con il GP di Spagna, valido come quarta prova del calendario. Vittoria dell’australiano Jack Miller. (OA Sport)

Per Pecco, al terzo podio stagionale, un risultato da applausi: "Sono molto contento, ho usato una strategia che ha funzionato nonostante all'inizio fossi lento. Ho rischiato tanto, ma alla fine sono stato premiato con questo podio che ha il sapore di vittoria. (Sport Mediaset)

Il chivassese 24enne Francesco 'Pecco' Bagnaia è balzato in testa alla classifica della MotoGp arrivando secondo nel gran premio di Spagna, sul circuito di Jerez de la Frontera, vinto dall'australiano Jack Miller, suo compagno di squadra. (TorinoToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr