Roma, furto nel convento di suore a Torre Maura: portati via 70mila euro in contanti dalla cassaforte

Per saperne di più:
Il Messaggero INTERNO

A gennaio ci fu una intrusione nell'istituto delle suore Adoratrici del Santissimo Sacramento, in via Alessandro Torlonia

Furto in via Casilina, derubate le suore. Nella notte una banda di ladri si è introdotta nell'istituto forzando la grata dell'ufficio posto al primo piano.

Hanno divelto la cassaforte e portato via 70 mila euro in contanti.

Sono le suore dell’istituto “Figlie del sacro cuore di Gesù” di via Casilina, 1113, nel quartiere periferico di Torre Maura a Roma (Il Messaggero)

Se ne è parlato anche su altri media

Hanno divelto la cassaforte e portato via 70 mila euro in contanti. A gennaio ci fu una intrusione nell'istituto delle suore Adoratrici del Santissimo Sacramento, in via Alessandro Torlonia (Il Messaggero)

A denunciarlo lo scorso martedì alla polizia, sono state le suore che vivono nell'istituto religioso. Maxi colpo all'interno del convento 'Figlie del Sacro Cuore di Gesù' di via Casilina, a Torre Maura. (RomaToday)

La polizia ha portato via i resti della cassaforte in cerca di impronte e altre tracce utili L'hanno aperta, hanno portato via i soldi e sono scappati lasciando la cassaforte vuota sul posto. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Maxi furto nel convento delle suore: rubati 70mila euro in contanti

Non solo: con loro grande stupore le suore si sono anche accorte che dal contenitore blindato, che era custodito in un ufficio al primo piano, erano spariti 70 mila euro in contanti. Non si esclude che i ladri siano stati informati da un basista sulla presenza nell’istituto dell’ingente somma di denaro. (Corriere Roma)

Hanno dunque aperto la cassaforte e rubato 70mila euro in contanti. Molto probabilmente i ladri sapevano con esattezza dove cercare visto che non sono state trovate altre porte o finestre danneggiate. (Corriere dello Sport.it)

Il maxi furto all'interno del Figlie del Sacro Cuore di Gesù di via Casilina, a Torre Maura. Gli esperti della Scientifica potrebbero aver acquisito impronte utili alle indagini dall'analisi della cassaforte, mentre la polizia ha già estrapolato le immagini dei sistemi di videosorveglianza dell'istituto religioso (Today)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr