Biathlon, l'Italia fa sognare per metà gara, poi è sesta in staffetta ai Mondiali. Oro Norvegia

Biathlon, l'Italia fa sognare per metà gara, poi è sesta in staffetta ai Mondiali. Oro Norvegia
OA Sport SPORT

Bionaz brillante è l’unico a rimanere sulle code della testa della corsa, occupata da Francia e Norvegia.

La Norvegia trova un poligono in piedi irreale mentre Giacomel gira, seppur rapidissimo come tempo di rilascio.

Un dominio assoluto della Norvegia nella staffetta maschile chiude la penultima giornata di competizioni ai Mondiali 2021 di biathlon.

Al cambio Norvegia in controllo con 50″ sull’Ucraina e 59″ sulla RBU, poi Svezia, Francia; Slovenia e Italia a 1’16”. (OA Sport)

Ne parlano anche altri giornali

La Francia lascia a riposo Claude e schiera in prima frazione Guigonnat, la Norvegia invece rinuncia a Dale e mette Christiansen in chiusura, spostando Boe in terza. Norvegia e Francia, sempre loro, a contendersi il titolo mondiale nella staffetta maschile, vinto a Oestersund 2019 dagli scandinavi e poi passato nelle mani dei transalpini ad Anterselva. (NEVEITALIA.IT)

Biathlon, staffetta maschile Mondiali Pokljuka 2021. Azzurri mine vaganti nella corsa alle medaglie

La prima vera e propria staffetta andò invece in scena nel 1959, quando 3 frazionisti percorsero 7,5 km a testa. La Francia ha conseguito 2 vittorie (Oberhof, Anterselva), mentre hanno raccolto 1 successo la Norvegia (Kontiolahti) e la Svezia (Hochfilzen). (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr