Depeche Mode, è morto Andy Fletcher

Yahoo Notizie CULTURA E SPETTACOLO

Durante la trasformazione della DC, De Mita si lega al Partito Popolare Italiano.

De Mita viene quindi eletto segretario nazionale della DC, ruolo che ricopre fino al 1989, in concomitanza con la sua esperienza alla guida del governo.

Sua la proposta del nome di Romano Prodi per il ruolo di vertice dell’IRI, dove l’economista rimane fino al 1989.

Negli anni successivi è vicino agli ambienti di centro-sinistra: dall’Ulivo alla Margherita, dall’Unione di Centro fino al Partito Democratico

Forte la rivalità con Bettino Craxi, il cui secondo governo viene affossato anche grazie al politico di Avellino (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr