Fiorentina, Lirola saluterà. Ma ancora non ci siamo: cifre e dettagli di un affare che muove anche il tifo

Fiorentina, Lirola saluterà. Ma ancora non ci siamo: cifre e dettagli di un affare che muove anche il tifo
Altri dettagli:
Calciomercato.com SPORT

Perché, secondo quanto raccolto da Calciomercato.com, se da una parte i contatti fra Marsiglia e Fiorentina sono ripresi e la trattativa procede, dall’altra la chiusura dell’affare non è proprio dietro l’angolo.

O plusvalenza sugli 11 milioni versati al Sassuolo, o non se ne fa nulla

I viola possono accettare un pagamento dilazionato, del resto tenere in rosa un giocatore con la testa al di là delle Alpi non avrebbe senso, ma non faranno sconti. (Calciomercato.com)

La notizia riportata su altre testate

Zappacosta era stato accostato anche all’Inter per il dopo Hakimi ma anche al Milan. La Fiorentina ha individuato il rinforzo per la fascia destra, con Lirola diretto al Marsiglia: tutto su Zappacosta. (Milan News 24)

Al suo posto la Fiorentina vorrebbe Davide Zappacosta, esterno destro in prestito al Genoa nell’ultima stagione ma di proprietà del Chelsea onferme sul ritorno di Lirola al Marsiglia. (FiorentinaUno.com)

Zappacosta per sostituirlo. Fiorentina, Lirola sempre più vicino al ritorno al Marsiglia. (TUTTO mercato WEB)

TMW, c'è accordo per Lirola al Marsiglia, ma i francesi vogliono pagarlo alla Fiorentina in 4 anni

Lirola ad un passo dall'Olympique Marsiglia. L'OM venerdì scorso ha ufficializzato la sua offerta da 12 milioni di euro, la Fiorentina chiede un milione in più ma ci siamo. (Tutto Atalanta)

Zappacosta gode di un ottimo mercato in Italia, e nelle scorse settimane - e per la verità anche oggi - continua ad essere uno dei profili che l'Inter valuta come sostituto di Hakimi. La Fiorentina protagonista sul mercato degli esterni, il club viola cederà infatti nei prossimi giorni Pol Lirola al Marsiglia (Fantacalcio ®)

I contatti vanno avanti, sono costanti e nel frattempo la società viola sta provando anche a convincere Lirola a restare. L’OM ha messo sul piatto 12 milioni di euro da pagare in quattro anni. (Labaro Viola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr