E se (a sorpresa) fosse Vinicius Junior la nuova stella del Real Madrid?

E se (a sorpresa) fosse Vinicius Junior la nuova stella del Real Madrid?
TUTTO mercato WEB SPORT

Era un’epoca di spese importanti ed il Covid non era neanche lontanamente un pensiero, ma l’investimento fu notevole considerando filosofia del Real Madrid, età del giocatore (16 anni) e le poche dimostrazioni di campo fino a quel momento.

E se (a sorpresa) fosse Vinicius Junior la nuova stella del Real Madrid?

vedi letture. Nel 2017, quando arrivò l’ufficialità del passaggio al Real Madrid dal Flamengo, in moltissimi strabuzzarono gli occhi davanti ai 45 milioni di euro spesi dal Real Madrid. (TUTTO mercato WEB)

Se ne è parlato anche su altre testate

Vinicius Junior sta crescendo alla grande anche in fase realizzativa e si sta costruendo una buona intesa fra noi due. Con Carlo Ancelotti, c’è un bel rapporto. (Inter-News)

Tutti i dettagli. Dopo Bastoni e Lautaro Martinez, l’Inter lavora per blindare Nicolò Barella alla corte di Simone Inzaghi. L’Inter lavora per il rinnovo di Nicolò Barella: fissato il primo incontro con l’entourage del centrocampista. (Calcio News 24)

Deve subito correre l’Inter, come nessun altro" Le parole del giornalista: "Il debutto è già decisivo: perché l’Inter provenendo dalla fascia 1 ha l’obbligo di provarci per il primo posto". Nel corso del suo editoriale per TMW, Tancredi Palmeri, giornalista, ha parlato così in vista dell'esordio in Champions League dell'Inter contro il Real Madrid: "Il debutto è già decisivo: perché l’Inter provenendo dalla fascia 1 ha l’obbligo di provarci per il primo posto, senza badare a quanto sfigato sia stato il sorteggio. (fcinter1908)

Il solito Benzema, un super Vinicius: Inter, il nuovo Real di Ancelotti davanti fa paura. Ma la difesa è un problema

Ho visto un Barcellona pauroso, difficile da riconoscere in casa, dove ha sempre osato e ha voluto il pallone (fcinter1908)

Dzeko parla del suo trasferimento dalla Roma all’Inter e si dice pronto per tornare in Champions League contro il Real Madrid. Non vedo l’ora di rigiocare la Champions League: contro il Real troviamo subito i migliori, ma siamo pronti” (CalcioMercato.it)

Poca solidità, creatività, libertà: ecco il nuovo Real Madrid di Ancelotti Per vincerne 3 su 4, il Real, ha dovuto segnare quasi il triplo dei gol. (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr