Sicilia, salgono i contagi: Gela zona rossa

Livesicilia.it INTERNO

Attualmente (fino a mercoledì 21 luglio) sono già in “zona rossa” anche i Comuni di Mazzarino e Riesi, sempre nel Nisseno, e Piazza Armerina in provincia di Enna

L’isola scende, però, al quarto posto per i nuovi contagi giornalieri in Italia.

Sul fronte del contagio nelle singole province Palermo torna in testa con 80 casi, seguono Caltanissetta con 78, Catania con 66.

– Sono 386 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia a fronte di 9.583 tamponi processati nell’isola. (Livesicilia.it)

Su altre fonti

Contagi in netta crescita, focolai che si moltiplicano con una nuova zona rossa, incidenza che aumenta con lo spettro di una nuova gialla proprio in piena stagione estiva. Lo scenario di una Sicilia in giallo rappresenterebbe un colpo durissimo per la stagione turistica, di vitale importanza per l'economia dell'Isola (Giornale di Sicilia)

“È veramente un governo alla frutta con un presidente che pensa solo a condoni, sanatorie, cavalli e giri in elicottero. – Barbagallo attacca Musumeci sulla gestione dell’emergenza sanitaria. (Livesicilia.it)

I decessi odierni sono 11 (ieri sono stati 9), per un totale di 127.851 vittime da febbraio 2020. Sale così ad almeno 4.281.214 il numero di persone che hanno contratto il virus Sars-CoV-2 (compresi guariti e morti) dall’inizio dell’epidemia. (RagusaNews)

E ancora: Agrigento 59, Siracusa 43, Trapani 26, Enna 20, Ragusa 10, Messina 4 L’isola scende, però, al quarto posto per i nuovi contagi giornalieri in Italia. (Gazzettinonline)

– Salvatore Mazzaglia, boss di primo piano di Cosa nostra, aveva creato una rete di traffico di droga. Tra gli imputati il genero di Mazzagia, Mirco Pompeo Casesa e alcuni nipoti di boss storici della famiglia di Cosa nostra catanese. (Livesicilia.it)

In una settimana i casi sono più che raddoppiati (+124%) rispetto a sabato scorso quando se ne registravano 192. Il numero di decessi nelle ultime 24 ore è di 13 (ieri 11), portando a 127.864 il totale dall’inizio dell’epidemia in Italia (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr