Controlli al Jova Beach Party, lavoro nero: sospese 4 ditte

Controlli al Jova Beach Party, lavoro nero: sospese 4 ditte

Ben 55 i lavoratori di cui sono state acquisite sommarie informazioni: di questi, 17 - sia italiani che stranieri - erano in nero.

Per quanto attiene alla vigilanza in materia di sicurezza, sono state riscontrate diverse criticità, in relazione alle quali saranno emanati i relativi provvedimenti

Nei confronti delle 4 ditte per cui operavano - tutte appartenenti al settore del facchinaggio - l'Ispettorato del Lavoro ha emesso altrettanti provvedimenti di sospensione dell'attività, con decorrenza immediata. (La Stampa)

La notizia riportata su altri giornali

Ieri, 3 agosto, l’Ispettorato nazionale del lavoro di Ascoli Piceno ha effettuato un’ispezione nel cantiere di allestimento del palco e dell’area concerto del Jova Beach Party a Lido di Fermo, riscontrando la presenza di 17 lavoratori in nero, sia italiani che stranieri. (Open)

Jova Beach Party 2022, Marina di Ravenna/ Ospiti e scaletta: Fedez, Tananai e Ballo VazzaNikki, chi sono?/ Greenwashing al Jova Beach Party? (Il Sussidiario.net)

Su 55 lavoratori 17 erano in nero, sospese 4 ditte e a 3 contestata la somministrazione illecita di manodopera. Ancora polemiche sul "Jova Beach" Party. LA REPLICA - Nessun lavoratore in nero nel cantiere per la tappa di Fermo del Jova Beach Party. (Adnkronos)

Controlli al Jova Beach Party su lavoratori in nero, sospese 4 ditte

Effettuata ieri un'ispezione nel cantiere del palco e dell'area concerto del Jova Beach Party a Lido di Fermo. Durante l'ispezione, sono emersi anche elementi per contestare a 3 ditte, operanti nel settore dell'allestimento delle luci, provvedimenti di somministrazione illecita di manodopera. (corriereadriatico.it)

FERMO - In prefettura si è convenuto che il sindaco di Fermo adotti un’ordinanza specifica per il divieto di vendita e somministrazione di bevande in bottiglia in vetro e lattine, divieto di utilizzo di bottiglie in vetro e lattine e divieto di consumo di bevande con gradazione alcolica superiore all’11% in occasione della manifestazione» Per quanto concerne l’aspetto sanitario, le risorse che saranno messe in campo per le due giornate saranno identiche a quelle previste nel 2019. (Cronache Fermane)

Ascolta la versione audio dell'articolo. Per quanto attiene alla vigilanza in materia di sicurezza, sono state riscontrate diverse criticità, in relazione alle quali saranno emanati i relativi provvedimenti (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr