Correva l'anno 1925: davanti a 22mila tifosi, il Genoa affronta i campioni del mondo del Nacional Montevideo - PianetaGenoa1893

Correva l'anno 1925: davanti a 22mila tifosi, il Genoa affronta i campioni del mondo del Nacional Montevideo - PianetaGenoa1893
Approfondimenti:
Pianetagenoa1893.net SPORT

Quando parlare del Genoa è come parlare di Genova”, Urbone Publishing, 2020

Il discorso relativo ad una squadra che si pone tra mito e leggenda vale per il Nacional di Montevideo.

Quando una squadra diventa un misto di storia e leggenda, il suo mito comincia a vivere di vita propria.

In qualche modo, gli uruguagi vollero restituire la visita di cortesia al Genoa quando, nel 1925, il Nacional fece appunto una memorabile tournée europea che i tifosi della squadra di Montevideo amano definire la “historica Gira”. (Pianetagenoa1893.net)

Su altri giornali

Il tecnico del Genoa Davide Ballardini ha commentato a GenoaChannel il pareggio per 1-1 contro la Fiorentina mettendo in risalto i meriti dei viola: “Quella contro la Fiorentina è stata una partita equilibrata contro una squadra forte con giocatori di grande personalità. (fiorentinanews.com)

«Il Torino Football Club comunica che, nel corso dei costanti esami previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid-19 di un calciatore della prima squadra. Il club granata riferisce che il contagiato è un calciatore della prima squadra: il comunicato. (Lazio News 24)

Succede tutto nel primo tempo fra Genoa e Fiorentina nella 29ª giornata della Serie A 2020/21, 1-1 il risultato finale fra rossoblù e viola, punto prezioso per entrambe le squadre considerando il vantaggio sulla zona retrocessione che continua a crescere. (Fantacalcio ®)

Casarin: «Maresca? Difficile valutare perché abbia accettato il contatto finale da rigore»

“Lasciamo stare l’arbitro, ma se un mio giocatore fa un intervento così, io mi preoccupo perché il rischio è grande. Davide Ballardini commenta così l’episodio ‘clou’ che avrebbe potuto dare una svolta alla partita tra Genoa e Fiorentina in pieno recupero. (Genova24.it)

Come al solito, per il Premio Top Firenzeviola.it, vi chiediamo di indicare il vostro migliore in campo. Per farlo, basta cliccare sul link di seguito. (Firenze Viola)

Per questo è difficile valutare il pensiero di Maresca, in Genoa-Fiorentina, che accetta l’intervento di Eysseric su Zappacosta, quello di Fabbri che, in Torino-Juventus, non prende in esame tecnologico il contatto tra Belotti e De Ligt e quello di Giua che fischia, invece, in Lazio-Spezia, un rigorino che punisce lo Spezia quasi a fine gara» Dopo l’opinione di Luca Marelli anche l’ex arbitro internazionale e attuale opinionista tv Paolo Casarin torna sugli errori arbitrali che hanno subito Genoa e Spezia. (Pianetagenoa1893.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr