Covid, tornano a scendere i ricoveri in terapia intensiva: -7

Covid, tornano a scendere i ricoveri in terapia intensiva: -7
LaPresse INTERNO

Milano, 21 lug.

Lo comunica il ministero della Salute

(LaPresse) – Dopo giorni di lieve risalita, tornano a scendere i posti di terapia intensiva occupati da pazienti Covid in Italia: oggi sono 158, 7 in meno di ieri, con 9 nuovi ingressi.

(LaPresse)

Su altri giornali

Era inizio giugno quando la Regione Campania comunicò oltre 300 contagi giornalieri, da quel giorno non era mai stato più superato quel 'limite'. L'Unità di Crisi regionale per l'emergenza Covid-19 ha diramato il bollettino ordinario dei casi di Coronavirus aggiornato alle 23.59 di ieri. (CasertaNews)

"Un conto - spiega all'Adnkronos Salute - sono le proteste correlate a prese di posizione preconcette e talvolta fantasiose, un altro sono i richiami a un obbligo civico poggiato su evidenze alle cui spalle campeggia lo spettro, tutt'altro che fantasioso, di un'esperienza tutta da dimenticare". (Tiscali.it)

Una disparità di trattamento rischierebbe di estendere il divario tra vaccinati e non vaccinati. Ma nella pratica non è fattibile, in quanto la distinzione tra vaccinati e non vaccinati è molto delicata a livello emotivo e simbolico: si avrebbe una società a due classi. (Ticinonline)

Covid, la proposta di Minelli: "Non vaccinati paghino in caso di ricovero"

Nessun decesso di persona positiva al test del Covid-19 è stato comunicato dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte I casi sono così ripartiti: 36 screening, 65 contatti di caso, 33 con indagine in corso; RSA/Strutture Socio-Assistenziali: 0; importati: 4. (La Stampa)

Lo studio, condotto nei mesi di giugno e luglio su un campione di 36’227 persone in 21 Stati, ha coinvolto per la prima volta, anche bambini dai sei anni di età. (Ticinonews.ch)

I non vaccinati contro il coronavirus "che non hanno alcuna legittima controindicazione all'inoculo del vaccino dovrebbe essere obbligati a pagarsi le visite, i ricoveri e i farmaci in caso di Covid o, almeno, di rifondere i danni, calcolati nel loro insieme, che possono derivare dai contagi da loro certamente provocati". (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr