Saman Abbas, interrogato il cugino Ikram Ijaz: “Non ho niente a che fare con la sua scomparsa”

Saman Abbas, interrogato il cugino Ikram Ijaz: “Non ho niente a che fare con la sua scomparsa”
Notizie.it INTERNO

Saman Abbas, interrogato il cugino: le accuse contro di lui. Ikram Ijaz, questo il nome del cugino della giovane, è indagato per omicidio premeditato aggravato da futili motivi nell’inchiesta aperta dalla Procura di Reggio Emilia

Saman Abbas, interrogato il cugino: “Molto provato”. Al termine del colloquio fiume durato sei ore, l’avvocato difensore Luigi Scarcella ha parlato di un uomo estremamente provato: “Ho avuto un lungo incontro con il mio assistito. (Notizie.it )

La notizia riportata su altri media

Ikram “ha dichiarato di non aver nulla a che vedere con la sparizione della ragazza. La ‘colpa’ di Saman era stata quella di opporsi al matrimonio combinato che avevano organizzato i genitori con un ragazzo in Pakistan (Il Riformista)

Le ultime immagini della ragazza scomparsa. Nel frattempo, a Novellara, continuano le ricerche del corpo della ragazza. A “Dritto e Rovescio” su Rete4 sono state mostrate le ultime immagini disponibili della ragazza, prima della sua scomparsa (Virgilio Notizie)

Gli altri indagati, tutti latitanti, sono lo zio della giovane, un altro cugino e i genitori della ragazza, nel frattempo tornati in Pakistan, loro Paese d’origine. Proprio il fratello della giovane, negli scorsi giorni, ha dichiarato che Abbas sarebbe morta strangolata per mano dello zio (Sky Tg24 )

Saman Abbas, il cugino si difende: «Non c'entro con la sua scomparsa». Poi non risponde al gip

Ijaz, bloccato in Francia e poi consegnato all’Italia, è comparso ieri davanti al gip Luca Ramponi per l’interrogatorio di garanzia: collegato dal. di Alessandra Codeluppi. NOVELLARA (Reggio Emilia). di Alessandra Codeluppi NOVELLARA (Reggio Emilia) Una difesa granitica. (Quotidiano.net)

Sono le parole di Luigi Scarcella, l'avvocato di Ikram ljaz, uno dei due cugini di Saman Abbas indagati per omicidio premeditato in concorso e occultamento di cadavere. "Non c'entro nulla". La speranza che Ikram, incalzato di mestiere dagli inquirenti, confessasse di aver partecipato al presunto omicidio di Saman fornendo indicazioni utili al ritrovamento del cadavere, sembra destinata a sfumare. (ilGiornale.it)

Saman, le ultime immagini prima di scomparire: sta andando con il fratello verso il casolare dello zio. «Ha dichiarato di non aver nulla a che vedere con la sparizione della ragazza. Il cugino di Saman Abbas si difende e si dice estraneo alla sua scomparsa. (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr