Possibile rivoluzione vaccinale contro il Covid con il monodose di Johnson&Johnson

Possibile rivoluzione vaccinale contro il Covid con il monodose di Johnson&Johnson
Settenews INTERNO

In Europa saranno distribuite 200 milioni di dosi entro il 2021, di cui 27 milioni saranno destinate all’Italia

Ma c’è di più: il vaccino sviluppato dal colosso statunitense può essere conservato in frigorifero per tre mesi, e per due anni a -20 gradi centigradi, il che comporta notevoli vantaggi logistici ed economici.

L’efficacia del vaccino Johnson&Johnson, secondo le valutazioni effettuate dall’EMA, l’agenzia europea del farmaco, che hanno comportato la sua approvazione in tutta l’UE, si attesta al 67% nella riduzione dei casi sintomatici di Coronavirus, dopo due settimane dalla somministrazione. (Settenews)

Ne parlano anche altri giornali

Le dosi Jonhnson & Johnson annunciate bastano per soli due giorni, dice il numero uno della sanità del Lazio. Anche nel giorno di Pasqua l’assessore alla sanità del Lazio tuona contro la scarsa disponibilità dei vaccini. (Teleuniverso)

Dosi J&J bastano per 2 giorni' - globalistIT : - giuseppegullon8 : RT @HuffPostItalia: D'Amato: 'Arrivano la metà dei vaccini necessari. D'Amato: "Arrivano la metà dei vaccini necessari. (Zazoom Blog)

Moderna, scienziati Stanford diffondono formula vaccino/ Scoperta da fiale da buttare. VACCINO J&J, 15MLN DI DOSI DISTRUTTE: INCIDENTE USA. Un incredibile incidente avvenuto negli Usa ha portato alla distruzione di ben 15 milioni di dosi del vaccino anti Covid Johnson & Johnson. (Il Sussidiario.net)

Vaccini: rese inutili 15 milioni di dosi Johnson & Johnson a causa di un errore umano

Lo riporta il New York . Una brutta faccenda quella avvenuta nella cittadina del Maryland dove 15di dosi del vaccino Johnson & Johnson sono. Il 61% di loro è stato ferito o u .e hanno contaminato fino a 15 milioni di dosi di vaccino della Johnson & Johnson, costringendo i regolatori a ritardare l'autorizzazione delle linee di produzione dell'impianto (Zazoom Blog)

Dal 16 aprile con ogni probabilità ne giungeranno in Italia 7,3 milioni di dosi ed altrettanti 15,9 milioni giungeranno nel terzo trimestre. Questo vaccino a differenza degli altri utilizza un adenovirus, virus inattivato delle scimmie, che trasferirà nell’organismo le informazioni utili a sviluppare la difesa contro il virus del Covid. (Il Nuovo Terraglio)

Vaccini: l’aiuto degli Stati Uniti. Il raggiungimento dell’immunità generale della popolazione permetterà l’esportazione di milioni di dosi di vaccini ogni giorno verso altri paesi, tra cui l’Europa (FocusTECH)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr