Catello Maresca candidato sindaco di Napoli, respinto il ricorso: escluse Lega e altre tre liste

Catello Maresca candidato sindaco di Napoli, respinto il ricorso: escluse Lega e altre tre liste
ilmattino.it INTERNO

Il Tar della Campania ha confermato l'esclusione della lista della Lega Prima Napoli e delle tre civiche Catello Maresca Sindaco, Catello Maresca e Partito Animalista Movimento a Quattro Zampe bocciando il ricorso presentato dal candidato sindaco della coalizione di centrodestra.

APPROFONDIMENTI LE ELEZIONI Elezioni Comunali a Napoli, riammessa la lista «Alessandra.

Ricorso respinto.

LE ELEZIONI Elezioni a Napoli, il sondaggio: Manfredi davanti a tutti col 47%,. (ilmattino.it)

La notizia riportata su altri giornali

Così Salvatore Pellecchia, segretario generale Fit-Cisl, dopo l’incontro al ministero del Lavoro con Amazon e la firma di un primo protocollo tra l’azienda e i sindacati. “Per queste ragione e la mole di lavoratori che sono utilizzati da Amazon riteniamo questo un buon punto di inizio per attivare relazioni sindacali fattive e migliorare le condizioni di lavoro di lavoratrici e lavoratori diretti e indiretti – ha aggiunto – Anche l’azienda potrà fruire di questo sistema per migliorare il servizio offerto” (LaPresse)

Inoltre, la “costante giuriprudenza del Consiglio di Stato ha sempre ritenuto causa di esclusione l’omessa presentazione del contrassegno di lista”. Il Tar della Campania ha bocciato il ricorso delle due liste civiche “Catello Maresca” e “Catello Maresca sindaco” che erano state escluse dalla scheda elettorale per le elezioni al Comune di Napoli del 3 e 4 ottobre. (LA NOTIZIA)

Così il candidato sindaco del centrodestra a margine di un incontro politico con il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro. (LaPresse) Catello Maresca, candidato sindaco di Napoli per il centrodestra, a margine di un incontro politico con il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, leader del movimento politico Coraggio Italia, ha parlato alla stampa sul tema dell’esclusione, a seguito di una sentenza del Tar, delle liste a suo sostegno per la corsa al Comune di Napoli. (LaPresse)

La lista della Lega a Napoli bocciata dal Tar: respinto anche il ricorso di altre due civiche del centrodestra - Open

Così Marco Done della Uil Trasporti dopo la sottoscrizione. (LaPresse) “Siamo molto soddisfatti dell’intesa raggiunta, grazie anche al ministero e alla sensibilità dimostrata. Questo viene da un percorso lungo, dalla mobilitazione dei lavoratori. (LaPresse)

Stessa sorte per "Catello Maresca" e "Maresca sindaco", due liste civiche a sostegno della candidatura del magistrato in aspettativa. Sarebbero stati invece riammessi dal Tar i ricorsi relativi alle liste "Prima Napoli" presentate per alcune delle 10 Municipalità. (Adnkronos)

Stessa sorte per le liste civiche a sostegno del candidato sindaco Catello Maresca, entrambe con il suo nome. Compresa quella della Lega, dopo che il Tar della Campania ha bocciato il ricorso della lista «Prima Napoli», che avrebbe dovuto rappresentare il Carroccio alle Comunali napoletane. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr