Reggina, UFFICIALE: un ex Milan come dg

Reggina, UFFICIALE: un ex Milan come dg
Più informazioni:
Calciomercato.com SPORT

Commenta per primo È Giuseppe Mangiarano il nuovo dg della Reggina , in sostituzione del dimissionario Antonio Tempestilli. L' ex Milan verrà presentato ufficialmente nel pomeriggio di oggi, come ha fatto sapere la stessa società: "La Reggina – si legge in una nota – comunica che venerdì 19 gennaio ore 17, alla presenza del presidente Luca Gallo, si terrà la conferenza stampa di presentazione del direttore generale Dott. (Calciomercato.com)

La notizia riportata su altri giornali

La prima vera occasione è proprio del Pordenone, ma Biondi è sfortunato, il suo destro sbatte sul pallo a Nicolas battuto. La compagine amaranto va alla ricerca del sesto risultato utile consecutivo per dare continuità ad un ottimo momento di forma. (Stretto web)

L’importante è vincere ed essere concreti, il bel gioco lascia il tempo che trova. La ripresa inizia sulla falsa riga della prima frazione, con Reggina e Pordenone a darsi sempre battaglia, ma la gara cambia volto con gli ingressi di Bellomo e Denis. (Telemia)

Reggina, Edera promettente alla ricerca del primo gol in amaranto. Il dodicesimo posto è però solo l’inizio del rilancio ed Edera può essere la chiave. Due pareggi e tre vittorie per la Reggina, che ha risalito la china anche sul fronte classifica. (Toro.it)

Folorunsho fa volare la Reggina

Denis con Montalto solo a gara in corso". vedi letture. Marco Baroni, allenatore della Reggina, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Pordenone. Sui risultati degli altri campi: "Con la squadra commentiamo le partite delle altre, ma guardiamo solo a noi (TUTTO mercato WEB)

94' - Conclusione di Barison in piena area da posizione angolata, dopo aver conquistato la sfera in un contrasto,, Nicolas fuori causa e sfera a lato! 78' - SOSTITUZIONE PORDENONE, fuori Magnino, in campo Musiolik. (TuttoReggina.com)

Secondo successo casalingo consecutivo per la Reggina, che si allontana nuovamente dalla zona playout. Pordenone: Perisan 6; Vogliacco 6, Camporese 6 (24' st Rossetti 6), Barison 6.5, Falasco 6 (7' st Chrzanowski 6); Scavone 6 (24' st Morra 6), Misuraca 6, Magnino 5.5 (78' Musjolik sv); Ciurria 6.5 ; Butic 5.5, Biondi 5.5 (24' st Biondi 6). (Gazzetta del Sud - Edizione Calabria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr