Elettriche all’attacco, sorpasso in Europa nel 2030

Elettriche all’attacco, sorpasso in Europa nel 2030
FormulaPassion.it ECONOMIA

Il raggiungimento di questo risultato sarà dettato in gran parte dai nuovi stringenti standard sulle emissioni di CO2 imposti dall’UE, che mira a una riduzione delle emissioni del 55% proprio entro il 2030.

L’ultima previsione risulta quindi molto più ottimista rispetto a quelle precedenti, secondo le quali le consegne di auto con motore a combustione interna avrebbero rappresentato il 60% e oltre di tutte le nuove immatricolazioni nel 2030, quindi ancora la maggioranza. (FormulaPassion.it)

Su altre fonti

Dopo l’eventuale approvazione da parte del Consiglio Comunale della proposta di Giunta sarà possibile per gli operatori privati partecipare all’avviso pubblico per la concessione delle aree sulle quali installare le colonnine di ricarica elettrica Doteremo la Città di una rete di colonnine elettriche di ricarica. (Tp24)

Ovviamente l’autonomia migliorata eliminerebbe gran parte del problema dato che con 1200 Km totali l’utente non avrebbe più la preoccupazione del punto di ricarica più vicino Da tempo, il cosidetto “range” massimo rimane ben al di sotto della soglia psicologica dei 1200 Km o 760 miglia parlando in termini americani. (Tom's Hardware Italia)

Il Galateo per l’Auto elettrica spiegato bene

"Chi volesse ricaricare l'auto elettrica in via Carlo Cattaneo si munisca di prolunga". Anche tu redattore - Viterbo - La segnalazione di un lettore: "Il parcheggio è occupato da un cassonetto per abiti usati" (Tuscia Web)

Altri conducenti di veicoli elettrici con batteria scarica potrebbero altrimenti rimanere a piedi per colpa tua. Ricarica rapida. Collega la tua auto elettrica a una stazione di ricarica rapida solo se il tuo veicolo può ricaricare rapidamente (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr