JJ Redick espulso…per aver passato la palla all’arbitro con un effetto

JJ Redick espulso…per aver passato la palla all’arbitro con un effetto
Sportando SPORT

Dopo aver subito fallo, Redick passa la palla all’arbitro con un effetto ed il “fischietto” gli dà un secondo tecnico mandandolo sotto la doccia.

Il tiratore di New Orleans ha preso un doppio tecnico ma il secondo è davvero incredibile.

La giustificazione dell’arbitro è “espulsione per aver passato la palla con forza”

Incredibile espulsione di JJ Redick nel corso della vittoria dei Pelicans sui Celtics. (Sportando)

Su altri giornali

Per Melli 17 minuti con 3 punti e 3 rimbalzi ma 1 su 7 dal campo (tutti tiri da tre). Per i Pelicans 28 di Williamson con 10 rimbalzi, 33 di Ingram, 6+13 di Hernangomez, 16 di Ball, 17 di Hart. (Sportando)

Zion Williamson e Nicolò Melli hanno trascorso appena 34’ totali in stagione assieme sul parquet, ma l’intesa tra i due si sta costruendo mattoncino dopo mattoncino. Di seguito il commento di Williamson, che ha lodato l’approccio convinto di Melli:. (NbaReligion)

La risposta di New Orleans è positiva, ritrovando il pareggio per poi chiudere il primo quarto sotto solo di due sul 30-28. I New Orleans Pelicans rimontano 24 punti di svantaggio grazie a un ultimo quarto e un overtime in cui Nicolò Melli è in campo e protagonista, chiudendo con +18 di plus-minus in 17 minuti. (Sky Sport)

Ingram dice 33 col canestro decisivo: Pelicans, rimonta storica da -24 sui Celtics

— Tim Bontemps (@TimBontemps) February 21, 2021. La speranza della franchigia è riavere dunque il giocatore per la ripartenza della stagione Nel corso di “Countdown” Adrian Wojnarowski ha riferito che difficilmente Marcus Smart potrà rientrare prima dell’ All-Star Break. (Sportando)

PELICANS: Ingram 33, Williamson 28+10rbs, Hart 17+10rbs, Ball 16 Spazio anche per Nicolò Melli, in campo quasi 17': per lui 1/7 al tiro, tutti da tre, ma +18 di +/- (il migliore per New Orleans). (Pianetabasket.com)

Positivo Jayson Tatum (32 punti e 9 rimbalzi), che ha segnato canestri importanti e giocato possessi da leader vero. Il gioco da tre punti di Williamson e la risposta di Tatum, ancora lui, forzano la gara al supplementare (108-108). (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr