CMIT TV | Allegri può farlo fuori: “Non lo ritiene da Juve”

CMIT TV | Allegri può farlo fuori: “Non lo ritiene da Juve”
CalcioMercato.it SPORT

CMIT TV | Caronni: “Allegri non considera Kean da Juve”. Nel corso della diretta di Calciomercato.it, è intervenuto anche Matteo Caronni: il giornalista di ‘Telelombardia’ ha dato degli importanti aggiornamenti su quello che potrebbe essere l’attacco della Juventus contro la Roma.

Nel corso della diretta sulla CMIT TV, è arrivata una rivelazione sulla rosa della Juventus: “Allegri non lo ritiene all’altezza”. (CalcioMercato.it)

La notizia riportata su altri media

Il brasiliano, che si è mosso bene nell'amichevole contro l'Alessandria, potrebbe essere quindi protagonista di una staffetta con l'azzurro, che potrebbe subentrare a gara in corso. Massimiliano Allegri non avrebbe ancora le idee chiare sulla formazione da schierare domenica sera nel big match di campionato contro la Roma: come riportato da "La Gazzetta dello Sport", i bianconeri potrebbero presentarsi in campo con Kaio Jorge dal primo minuto, vista l'assenza di Morata per infortunio e gli acciacchi di Dybala a Kean. (Tutto Juve)

È un centravanti atipico, con l'istinto e la forza fisica della prima punta, oltre che con la qualità del trequartista, che i tifosi (e non solo) non vedono l'ora di osservare all'opera, sul campo. Il suo momento potrebbe essere arrivato. (ilBianconero)

Staremo a vedere se ci saranno sviluppi con l'avvicinamento a Juventus-Roma Come raccolto da IlBianconero.com, il brasiliano ha svolto un diverso tipo di programma d'allenamento e non ha preso parte all'amichevole della Juventus contro il Chieri. (ilBianconero)

Juve, Kaio Jorge verso il sorpasso su Kean? L'alternativa è Chiesa falso nove

Nel corso della trasmissione Terzo Tempo di ieri sera è intervenuto Carlo Nicolini, preparatore atletico dello Shakhtar. E' un discorso da fare in generale non relativo solo alla Juventus. (Tutto Juve)

Tra contropiede e possesso: la Juventus aspetta le sue armi brasiliane per avere più soluzioni. Kaio Jorge ha giocato per qualche minuto nel derby, potrà tornare utile sin da subito magari nelle gare in contropiede. (TUTTO mercato WEB)

Il piano B, che ha funzionato nelle ultime uscite, prevede di giocare senza attaccante, e con Chiesa come finale offensivo. Anche perché l’ultimo Chiesa in avanti ha dato ampie garanzie, come Bernardeschi che ha fatto bene da sotto punta sia col Chelsea sia col Torino. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr