Decreto Sostegni, il bonus mobili potrà essere scontato in fattura. Tutte le novità

Yeslife ECONOMIA

Importanti novità per il bonus mobili, un emendamento al decreto Sostegni, approvato in commissione al Senato, darà la possibilità detrarre fino a 16mila euro.

LEGGI ANCHE —-> Bonus 2021, cifra spaventosa per cambiare l’auto. Com’è cambiato il bonus mobili?

In aggiunta alla normale detrazione applicabile alla dichiarazione dei redditi ( cessione del credito di imposta o fattura anticipato dal fornitore) anche per il bonus mobili sono previste le medesime modalità

E’ stato approvato in commissione al Senato un emendamento al decreto Sostegni in riferimento al bonus mobili. (Yeslife)

Se ne è parlato anche su altri media

Il bonus mobili e grandi elettrodomestici, salvo colpi di scena alla Camera, potrà continuare a godersi nella sola forma della detrazione fiscale in dichiarazione dei redditi Un controsenso, peraltro, visto il collegamento tra i due sgravi fiscali (il bonus mobili, come detto, dipende dal bonus ristrutturazione). (InvestireOggi.it)

E gettano un’ombra sulle “recenti disposizioni normative che prevedono la cessione dei crediti”. Questo avviene poche ore dopo averlo approvato. (Guida Finestra)

Inizialmente, Licheri ha parlato di "un processo di seria riflessione su quello che sarà il voto del M5s alla fiducia stasera al Senato". La presidenza del Senato ha infatti valutato "ammissibile" il maxi-emendamento interamente sostitutivo del decreto Sostegni, esclusi due emendamenti dichiarati "improponibili". (la Repubblica)

La cessione del credito potrebbe essere a rischio anche per il superbonus 110%. Si attendono chiarimenti da parte della ragioneria di Stato: non solo per il dietrofront repentino, ma anche per capire cosa succederà al superbonus 110% (Money.it)

Non solo per i bonus Industria 4.0, ma anche per due ulteriori novità che erano state approvate in Commissione al Senato La cessione del credito d’imposta Industria 4.0 avrebbe consentito all’impresa beneficiaria di recuperare in un’unica soluzione la somma spettante, al pari di quanto previsto per il superbonus. (Informazione Fiscale)

A quanto pare il Bonus Mobili ed Elettrodomestici presto si aggiungerà a Superbonus, Ecobonus, Bonus Ristrutturazione, Sismabonus e Bonus Facciate per quanto riguarda cessione del credito e sconto in fattura. (Ediltecnico.it - il quotidiano online per professionisti tecnici)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr