Carri Soccorso tra accantonamenti e trasferimenti

Ferrovie.info ECONOMIA

Intanto, in Sicilia, è stato trasferito da Catania a Siracusa, dopo un breve accantonamento a Messina, il Treno Soccorso composto dalle unità Vs 037-7 e Vez 511-1.

Per questi due carri si era anche fatta nel 2018 una petizione che ne proponeva il salvataggio, che aveva raccolto quasi 500 firme (Ferrovie: una petizione per salvare il Carro Soccorso di Catania).

In questo caso la foto di Ferrovie Online ci mostra il trasferimento ripreso ad Alcantara

Nella giornata di sabato il 40 83 951 1 034-4 Vs una volta assegnato a Torino è stato trasferito, probabilmente demolendo, da Prato a Firenze Osmannoro (Ferrovie.info)

Se ne è parlato anche su altri media

Questi ultimi mettevano a disposizione depositi, mezzi e forza “lavoro” per trasportare ed occultare il materiale oggetto di furto Le investigazioni si sono avvalse anche della collaborazione prestata dalla Protezione Aziendale della società R. (Minformo)

Inoltre, in italia, il trasporto ferroviario utilizza ormai oltre il 30% di energie rinnovabili per alimentare le tratte. A livello europeo, poi, le emissioni di anidride carbonica del trasporto ferroviario contano il 2,9% del totale emissioni della mobilità. (Green Planner)

Ferrovie: Sei E.656 "Caimano" dalla Sicilia a Foligno [VIDEO]. Nel futuro di Fondazione FS Italiane c'è, probabilmente, qualche altro E.656. La E.656.030 è una Casaralta-Asgen del 1976, la E.656.052 è invece una Reggiane-Marelli del 1978 mentre la E. (Ferrovie.info)

Il progetto MyRailS è stato finanziato da EMPIR, il Programma europeo di metrologia per l’innovazione e la ricerca di EURAMET, l’Associazione Europea degli Istituti Nazionali di Metrologia, e da Horizon 2020, il Programma dell’Unione Europea che promuove ricerca e innovazione L’obiettivo dell’iniziativa era rafforzare il dialogo iniziato tre anni fa tra il mondo della ricerca e quello dell’industria. (Tecnelab)

Ferrovie: Cresce la flotta di macchine di Medway. Cresce la dotazione di 494 di Medway. Le altre due, lo ricordiamo, sono la 494 231 Petra e la 494 232 Giulia Mai. (Ferrovie.info)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr