A Santa Maria di Leuca l'arrivo della staffetta voluta da Zanardi, i compagni: "Oggi pedaliamo per te"

A Santa Maria di Leuca l'arrivo della staffetta voluta da Zanardi, i compagni: Oggi pedaliamo per te
La Repubblica La Repubblica (Interno)

Il 19 giugno Zanardi è rimasto coinvolto in un gravissimo incidente in Val d’Orcia (nei dintorni di Siena) proprio mentre partecipava con la sua handbike a una tappa della staffetta.

Hanno tagliato il traguardo a Santa Maria di Leuca, nel Salento, i partecipanti alla staffetta "Obiettivo tricolore", organizzata da Obiettivo3 il progetto fortemente voluto da Alex Zanardi per avvicinare allo sport persone con disabilità e con la missione di portare tre atleti alle prossime paralimpiadi di Tokyo

La notizia riportata su altre testate

La prossima settimana i medici che lo hanno in cura potrebbero decidere di risvegliarlo per valutarne le condizioni neurologiche. Si indaga sulle dinamiche del brutto incidente che ha visto protagonista il campione paralimpico. (Il Mattino)

Hanno tagliato il traguardo a Santa Maria di Leuca, nel Salento, i partecipanti alla staffetta "Obiettivo tricolore", organizzata da Obiettivo3 il progetto fortemente voluto da Alex Zanardi per avvicinare allo sport persone con disabilità e con la missione di portare tre atleti alle prossime paralimpiadi di Tokyo (La Repubblica)

Il vescovo fa visita a Zanardi. “Il colpo è stato forte, ma anche Zanardi è forte. Approfondisci:. Alex Zanardi in terapia intensiva: dati stabili, ma c’è preoccupazione. Alex Zanardi, nuovo aggiornamento clinico: non è ancora furori pericolo. (Thesocialpost.it)

I nostri professionisti valuteranno giorno per giorno l’evolversi della situazione, in accordo con la famiglia il prossimo bollettino sarà diramato tra circa 24 ore”. Zanardi, 53 anni, è ricoverato dallo scorso 19 giugno, dopo un incidente stradale in handbike mentre stava prendendo parte a una delle tappe della staffetta di “Obiettivo tricolore”. (LiberoQuotidiano.it)

E, alla fine, la felicità è stata immensa. Parla Barbara, la cognata del campione: "Alla fine è stata una felicità immensa”. "E’ stata una grande festa, proprio come avrebbero voluto loro”. (Sky Sport)

L'ex pilota di Formula 1 resta per ora intubato e in coma farmacologico. Solo così potranno essere valutati gli effetti del trauma cranico e facciale subiti da Zanardi e il conseguente intervento neurochirurgico per cercare di riparare i danni. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti