A Treviso l’appello di un no vax prima di finire in Rianimazione per Covid: “Non vaccinatemi”

La Tribuna di Treviso INTERNO

Adesso si trova in gravi condizioni nella terapia intensiva Covid dell’ospedale Ca’ Foncello di Treviso dato che il virus ha aggredito in modo molto serio i suoi polmoni.

«Sono un “No vax” convinto».

«Si è dichiarato fermamente contrario alla vaccinazione davanti ai medici e a tutto il personale sanitario» dice il dg Benazzi.

La ripresa dei ricoveri. Oltre al 71enne “No vax”, altre cinque persone sono in questo momento ricoverate negli ospedali di Treviso e Vittorio Veneto

«Sono un fervente “No vax”». (La Tribuna di Treviso)

La notizia riportata su altre testate

Piacenza all’ottavo posto tra le province italiane con l’incidenza di contagio da covid più alta nell’ultima settimana: sono 35 i casi ogni 100mila abitanti. I dati emergono dall’analisi del matematico Giovanni Sebastiani, dell’Istituto per le Applicazioni del Calcolo ‘Mauro Picone’ del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr-Iac). (piacenzasera.it)

Dei ricoverati 1 è in terapia subintensiva e 1 in malattie infettive; nessun decesso, trasferimento o dimissione. I ricoverati in terapia intensiva sono 3(-1 rispetto a ieri). (NovaraToday)

200 invece i nuovi contagi in Emilia Romagna, di cui 46 asintomatici, a fronte di circa 19mila e 800 tamponi effettuati (1%). La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 41 nuovi casi, seguita da Rimini (33) e Piacenza (31); poi Reggio Emilia (28), Modena (20), Parma (13), Ravenna (11) e Ferrara (10). (piacenzasera.it)

Se i numeri dei potenziali sospesi all’Ausl di Piacenza fossero confermati, anche dopo l’ultimo controllo che verrà eseguito a breve (nel frattempo qualcuno potrebbe averci ripensato), l’azienda dovrà provvedere alla sostituzione di tutto il personale non più in servizio, un problema non da poco, vista la carenza di medici e di operatori sanitari (piacenzasera.it)

TERAPIA INTENSIVA – I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 15 (+1 rispetto a ieri), 148 quelli negli altri reparti Covid (+8). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 3 a Piacenza (numero invariato rispetto a ieri), 1 a Parma (invariato), 4 a Modena (invariato), 5 a Bologna (+1), 1 a Ferrara (invariato), e 1 a Rimini (invariato). (Libertà)

Nessun ricovero in terapia intensiva a Reggio Emilia, Imola, Ravenna, Forlì e Cesena TERAPIA INTENSIVA – I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 15 (+1 rispetto a ieri), 148 quelli negli altri reparti Covid (+8). (Libertà)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr