Ecco come si è comprato una Ferrari pagando in bitcoin

Ecco come si è comprato una Ferrari pagando in bitcoin
ContoCorrenteOnline.it ECONOMIA

Per la prima volta in Italia, e anche in Europa, una Ferrari è stata venduta tramite bitcoin.

Prima di Tesla, infatti, già un’auto è stata venduta proprio a fronte di un pagamento in bitcoin.

Ebbene sì, è quanto successo in Italia, dove per la prima volta nel nostro Paese e in Europa è stata venduta un’auto a fronte di un pagamento in criptovaluta.

Una vicenda che ha avuto luogo per la prima volta proprio in Italia, consentendo al nostro Paese di registrare un primato davvero unico nel suo genere

Si tratta di una Ferrari 360 Modena acquistata per un valore pari a 76 mila euro, corrispondenti a circa 2 bitcoin. (ContoCorrenteOnline.it)

Ne parlano anche altre fonti

La Ferrari 550 Maranello fu progettata da Pininfarina e presentata sul circuito del Nurburgring nel 1996 da Michael Schumacher ed Eddie Irvine. Uno di questi si trova in Spagna e sarà messo all’asta dal governo del paese per meno di 30. (ClubAlfa.it)

E' stato trovato positivo ad alcol e cocaina, e denunciato. Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Febbraio 2021, 17:09 Il conducente della Ferrari è stato fermato poco dopo da un equipaggio dell'Arma. (Leggo.it)

Questa Ferrari 550 Maranello messa all’asta dal governo spagnolo costa meno di 30.000 euro

Nelle scorse ore, sono state pubblicate in rete le prime foto dal vivo della one-off che permettono di scoprire ulteriori caratteristiche come ad esempio le suggestive forme della sua carrozzeria. Il design generale della Ferrari Omologata è chiaramente legato ad alcune classiche GT di Maranello come la 250 GTO, il primo veicolo del brand italiano ad utilizzare la parola Omologata all’interno del suo nome (ClubAlfa.it)

L'automobilista, R.D. 46 anni, di Campodoro, è stato fermato dai carabinieri (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr