Andrea Dovizioso, le immagini più belle della carriera in MotoGP

Andrea Dovizioso, le immagini più belle della carriera in MotoGP
Sky Sport SPORT

Ha corso con tante case (dall'Aprilia alla Yamaha, passando per la Honda), ma è con la Ducati che ha scritto le pagine più belle della sua storia: è stato tre volte vicecampione del mondo della MotoGP (2017, 2018, 2019), con duelli epici contro Marc Marquez.

Andrea chiuderà così una carriera durata 20 anni nel Motomondiale, con un titolo conquistato nel 2004 nella classe 125.

Riviviamo i momenti più belli della sua carriera

Dovizioso ha annunciato il ritiro dalla MotoGP dopo il GP di Misano del 4 settembre 2022. (Sky Sport)

Su altre fonti

Non mi sono mai sentito a mio agio con la moto e non ho saputo sfruttarne al meglio le potenzialità "La categoria è cambiata molto - ha spiegato il pilota nel suo messaggio -. (LAPRESSE)

Le parole di Dovizioso. . Il bilancio per questa stagione non è dei più positivi, come spiega lo stesso pilota. Per tutto questo e per il supporto, ringrazio Yamaha, il mio team e WithU, e gli altri sponsor coinvolti nel progetto. (Tuttosport)

Può centrare, ma, come sempre, incidono tanti fattori: questa è la classe più esasperata del motociclismo, lo sviluppo e i cambiamenti sono velocissimi, si corre in modo molto differente rispetto a qualche anno fa. (Moto.it)

Dovi chiude in anticipo Il suo ultimo Gp a Misano "E’ stato un anno duro"

In squadra non hanno potuto fare molto per assisterlo: correre in un team satellite significa prendere il materiale che altri deliberano, e in questo caso si tratta di Quartararo. E invece la Yamaha si è mostrata inguidabile per lo stile del pilota italiano, che è finito per lamentarsi degli stessi problemi che prima di lui Valentino Rossi e Franco Morbidelli avevano già denunciato. (inSella)

Di sicuro, simile a quello che Valentino Rossi ha fatto nelle velocità, Dovizioso ha da tempo l’idea di creare qualcosa anche nel mondo del cross, la sua grande passione L’altro grande veterano del motociclismo italiano chiuderà la sua carriera il prossimo 4 settembre, sulla pista di casa di Misano. (FormulaPassion.it)

"Andrera voleva interrompere la sua avventura in estate – ha spiegato il numero uno del Team Yamaha –ma insieme abbiamo preferito arrivare a Misano per poter festeggiare sulla pista di casa sua una carriera eccezionale". (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr