Le Borse prendono fiato dopo la corsa. Giù i titoli oil con il calo del petrolio

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Euro in calo verso quota 1,20 dollari. 3' di lettura. Le Borse europee prendono fiato dopo il rally, con i titoli oil sotto pressione in scia della flessione del prezzo del greggio.

Euro in calo verso quota 1,20 dollari di Chiara DI Cristofaro e Cheo Condina. Il dossier Alitalia atterra sul tavolo di Draghi. Indici in frenata dopo l'allarme delle autorità cinesi su possibili bolle speculative.

"Tale avviso - commentano gli analisti di Mps Capital Services - aumenta la probabilità che le autorità cinesi possano optare per misure restrittive nel corso dell’anno"

Le Borse prendono fiato dopo la corsa. (Il Sole 24 ORE)

Su altre testate

Mercati Borse ottimiste. Condividi. di Sabrina Manfroi Seduta in rialzo per le piazze europee sulla scia delle borse asiatiche. (Rai News)

Borsa Milano Oggi, aggiornamento ore 9:25: Ftse Mib sale, focus su Atlantia. In avvio di seduta il Ftse Mib quota 23.196,5 punti, +1,52%, il Cac40 segna un +1,4%, il Dax un +1,15% ed il Ftse100 un +1,65%. (Money.it)

Le attese sono per un'estensione della trendline rialzista verso quota 23.699. (A cura dell'Ufficio Studi Teleborsa) (Teleborsa)

I tassi di interesse non possono rimanere bassi anzi negativi per molti anni, perchè potrebbero portare a delle “storture” del ciclo economico. Ci sono 3 titoli bancari a Piazza Affari che sono pronti a correre ma prima di vedere quali sono, facciamo una premessa. (Proiezioni di Borsa)

A Piazza Affari buon avvio per Atlantia (+3,38%) A Piazza Affari salgono tutti i settori: tutti i titoli del FTSEMib sono in territorio positivo. (SoldiOnline.it)

Le banche più piccole hanno "un beta più elevato, quindi una possibilità di avere una rivalutazione più importante trattando multipli più contenuti rispetto alle banche più grandi" E di conseguenza il gestore ritiene che sia il momento di tornare sui titoli del settore. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr