Un ripostiglio fra camera da letto e bagno: così hanno catturato Antonio Pelle

I dettagli dell'arresto del latitante nelle parole del capo della Squadra mobile Rattà: «Ore di ricerche. L'ingresso era come una cassaforte». Il procuratore Cafiero de Raho: «Operazione riservatissima. I cittadini ora abbiano fiducia». di Consolato ... Fonte: LaC news24 LaC news24
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....