Tour de France 2021: Lutsenko, Martin, Bilbao. Livello non eccelso e confronto con il Giro d'Italia

OA Sport SPORT

Il Tour de France 2021 è stato vinto da un autentico fuoriclasse quale Tadej Pogacar e sul podio con lo sloveno sono saliti due corridori di rango come Jonas Vingegaard e Richard Carapaz.

Tadej Pogacar si è dimostrato un corridore più completo e solido rispetto a Egan Bernal.

Il livello della Grande Boucle, tolti i primi tre, però, non è stato eccelso.

Ad ogni modo, va detto che, seppur il Tour abbia perso Roglic, il Giro è stato nettamente più penalizzato dai forfait dei vari big

Ad ogni modo, il Tour de France vince comunque il confronto con il Giro d’Italia. (OA Sport)

Ne parlano anche altre testate

Si rende conto: ha fatto qualcosa che nemmeno Merckx. «È vero, sto facendo qualcosa di eccezionale, me ne rendo conto. Ho provato a seguirlo e in quel momento ho rischiato di farmi molto male. (il Giornale)

I sogni si realizzano e le cose belle accadono e il danese Vingegaard, domani sarà sul podio finale della Grande Boucle. lui serenamente risponde: “Io sono Jonas, lo stesso Jonas di sempre” (TUTTOBICIWEB.it)

Il ciclista sloveno conserva la maglia gialla mantenendo un vantaggio di 5’20” su Vingegaard e 7’03” su Carapaz . Mattia Cattaneo, primo degli italiani, chiude la tappa al sesto posto, a 49" dal vincitore (Tuttosport)

La nostra rubrica che traccia il bilancio della giornata appena conclusasi al Tour de France 2021. Domani ci proverà ancora, ma intanto il suo già riuscito Tour de France oggi è già un gradino sopra e per Tokyo è sempre più spauracchio a 360°. (SpazioCiclismo)

Tutto sommato una formalità è stata anche la seconda cronometro del Tour de France vinta finalmente da Van Aert dopo la beffa dello scorso anno quando proprio Pogacar soffiò la vittoria a Dumoulin i scalzando dal primato Roglic che era quasi convinto di aver vinto quel Tour. (Cyclinside)

Grazie a tutti per averci seguito in questa intensa giornata di sport, appuntamento a domani per una ricca domenica GOLF – Un infortunio costringe Francesco Molinari, che era stato tagliato ieri dall’Open Championship, a saltare le Olimpiadi di Tokyo. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr