Chi decide il prezzo dei carburanti?

Fleet Magazine ECONOMIA

Chi decide, di volta in volta, il prezzo al litro che vediamo esposto alle pompe?

COME SI COMPONE IL PREZZO DEL CARBURANTE. Nel grafico, la composizione del prezzo della benzina rilevato dal Mise (il dato è aggiornato settimanalmente)

Le fluttuazioni del prezzo dei carburanti dipendono in gran parte dalla quotazione Platts della benzina sul mercato internazionale.

Le accise e l’Iva incidono per più della metà del prezzo finale, ma si applicano sulle quantità e rimangono insensibili alle variazioni di prezzo. (Fleet Magazine)

Ne parlano anche altri giornali

Il primo si attesta intorno ai 1722 euro al litro mentre il secondo intorno ai 1582 euro sempre a litro e ripetiamo sempre al self-service. Invece Self-service la benzina costa 1.668 euro, il gasolio 1.568 euro e il gasolio speciale 1.698 euro. (InvestireOggi.it)

Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo che hanno chiuso ieri in leggera salita, le compagnie lasciano invariati i prezzi raccomandati dei due prodotti. Poco mosso il Gpl, mentre si evidenziano piccoli decrementi sui prezzi praticati del metano auto". (L'Inchiesta Quotidiano OnLine)

È una pesantissima stangata, che ha pochi (se non quasi nulli) precedenti. Oggi attraversiamo un momento particolarmente delicato e drammatico, visto che proprio nella settimana compresa tra il 5 e l’11 ottobre i prezzi medi alla pompa hanno raggiunto livelli altissimi. (Virgilio Motori)

Nel dettaglio il prezzo medio nazionale praticato della benzina, in modalità self, va a 1,718 euro/litro (venerdì 1,709) con i diversi marchi compresi tra 1,711 e 1,732 euro/litro. Per quanto riguarda il diesel il prezzo medio praticato, sempre in modalità self, sale a 1,576 euro/litro (venerdì 1,565) con le compagnie posizionate tra 1,570 e 1,587 euro/litro. (Alla Guida)

#LOSAICHE In Italia questa settimana 1 litro #benzina al netto delle #tasse costa 65,4 centesimi, 1 litro #gasolio 64,2 centesimi, con un incremento dei prezzi di poco più di 1 centesimo. Il prezzo di diesel e benzina cresce ancora e per molte famiglie italiane questo aumento carburanti sta diventando insostenibile. (Tecnoandroid)

Sulle autostrade. Questi i prezzi sulle autostrade: benzina self service 1,820 euro/litro (servito 1,968), gasolio self service 1,696 euro/litro (servito 1,918), Gpl 0,899 euro/litro, metano 0,914 euro/kg, Gnl 1,744 euro/kg Continuano a salire i prezzi dei carburanti, con benzina e diesel più cari soprattutto nella modalità self service. (Quotidiano di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr