LG abbandona il mercato smartphone, arriva la conferma ufficiale

LG abbandona il mercato smartphone, arriva la conferma ufficiale
Multiplayer.it SCIENZA E TECNOLOGIA

La notizia era nell'aria da un po': sapevamo che LG avrebbe chiuso la divisione smartphone non avendo trovato un compratore, e ora la questione si è concretizzata.

Inutile dire che le altre divisioni di LG continueranno a operare, inclusa quella dedicata alla produzione degli eccellenti televisori OLED dell'azienda coreana

LG ha deciso di abbandonare il mercato degli smartphone, ormai è ufficiale: l'azienda desidera "concentrare le proprie risorse nello sviluppo delle divisioni dedicate ai componenti per veicoli elettrici, ai dispositivi connessi, alle smart home, alla robotica, all'intelligenza artificiale e alle soluzioni business-to-business. (Multiplayer.it)

Ne parlano anche altri media

Comunque, questa non è l’unica partnership significativa che Samsung è riuscito a portarsi a casa in questi ultimi giorni. Il colosso sudcoreano ha esteso di altri sette anni la collaborazione con Corning per le soluzioni display dei prossimi smartphone Samsung (TuttoAndroid.net)

È di poche ore fa l’ufficialità in merito alla chiusura della divisione smartphone di LG, sebbene la notizia fosse nell’aria ormai da tempo. LG V70 è stato testato su AI Benchmark, lasciando traccia di alcune delle sue principali caratteristiche tecniche. (AndroidWorld.it)

LG chiude UFFICIALMENTE la divisione mobile

Per questo epilogo della gloriosa storia di LG nel mondo della telefonia dispiace, tanto. LG ha fatto anche il primo smartphone con radio DAB, ha messo il mercato il primo smartphone con processore Dual Core e uno dei primissimi modelli con schermo QHD, 1440p. (DDay.it - Digital Day)

In passato LG era il terzo produttore di smartphone al mondo e un concorrente diretto di Apple nel settore. Questa non è una notizia del tutto inaspettata, visto che già lo scorso gennaio, LG ha annunciato che stava valutando diverse opzioni per la sua divisione mobile, “tra cui vendita, ritiro e ridimensionamento“. (TEEECH)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr