AEW: Jon Moxley resterà off screen per un po’ di tempo?

Zona Wrestling CULTURA E SPETTACOLO

Jon Moxley è stato “malmenato” per bene dagli Young Bucks ed uscito con le “ossa rotte” da Double or Nothing”, fallendo l’assalto ai titoli di coppia insieme all’amico Eddie Kingston.

Ora, pare che Moxley starà lontano dalle scene per un po’ di tempo.

Moxley, infatti, non era presente a Dynamite e non si sa quando lo rivedremo.

È plausibile ritenere che la AEW abbia concesso a Jon del tempo off screen in concomitanza con l’imminente nascita della sua prima figlia

“Fuori a tempo indeterminato”. (Zona Wrestling)

Su altri media

AEW Dynamite si tinge di MMA: sarà Jake Hager vs Wardlow. Jake Hager parte sicuramente favorito in vista della contesa, anche grazie alla sua grande esperienza maturata nell’ambito arti marziali miste che ha visto proprio l’ex WWE lottare diversi incontri in Bellator MMA vincendone tre e non perdendone nemmeno uno. (The Shield Of Wrestling)

L’accordo una settimana dopo il licenziamento dalla WWE. L’accordo tra Tony Khan e Andrade è stato trovato a Miami appena una settimana dopo il licenziamento della WWE ai danni del messicano. Che, finalmente libero, ha avanzato una richiesta piuttosto importante: il controllo creativo del suo personaggio. (Zona Wrestling)

Nonostante ciò Bunny è ancora in pieno controllo, ma Velvet inizia la ripresa con una Running Knee all’angolo ed una Stunner. ynamite 04-06-2021 Data di uscita 4 Giugno 2021 Luogo Daily's Place (Jacksonville, Florida) Orario 04:00 (Italia), 22:00 (USA) Luogo della messa in onda Sky Sports Arena (Italia), TNT Drama (USA), FITE TV. (The Shield Of Wrestling)

Sammy Guevara ospite di Busted Open Radio ha rivelato come il finale dello Stadium Stampede Match a Double or Nothing sia totalmente una sua idea. Sammy Guevara parla del finale del match. A chiudere la contesa è stato lo Spanish God che dopo un lungo testa a testa con Shawn Spears è riuscito a schienarlo sul ring del Daily’s Place tra la folla urlante. (The Shield Of Wrestling)

Vedremo se con la partnership AEW – IMPACT, Andrade farà comunque una capatina nell’ex TNA L’approdo di El Idolo in AEW era nell’aria ma in pochi si aspettavano un trasferimento così rapido. (The Shield Of Wrestling)

Andrade El Idolo fa il suo esordio in AEW. A lui sfruttarla nel migliore dei modi per dimostrare ai suoi vecchi datori di lavoro quanto si sono sbagliati. (Contra-Ataque)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr