Oliveri sott'acqua, case allagate e strade interdette FOTO

Gazzetta del Sud - Edizione Messina INTERNO

Ore di grande preoccupazione, nella giornata di ieri, nel comune tirrenico di Oliveri, dove le piogge hanno provocato allagamenti e danni in alcune abitazioni private; chiuso al transito l’accesso al ponte Marinello, al ponte San Filippo e all’area a Marinello.

L’intervento congiunto di Protezione civile, associazione Misericordia, croce rossa, vigili del fuoco, dipendenti comunali, oltre ai cittadini, ha impedito che ci fossero danni strutturali. (Gazzetta del Sud - Edizione Messina)

Su altri giornali

Oltre cinquanta gli interventi svolti dal tardo pomeriggio di ieri dai vigili del fuoco per automobilisti in difficoltà, allagamenti, frane e smottamenti. Maltempo a Palermo, auto bloccate nel fango e allagamenti. (TgCal24.it)

(LaPresse) Piogge intense hanno interessato la regione Sicilia e in particolare la provincia di Palermo: otto squadre ancora al lavoro, cinquanta gli interventi svolti dal tardo pomeriggio di ieri dai vigili del fuoco per automobilisti in difficoltà, allagamenti, frane e smottamenti. (Il Mattino)

“Abbiamo già visto quantità insolite di pioggia in alcune parti del Paese Il nord dell’isola è più vulnerabile alle alluvioni lampo dopo gli incendi che l’hanno lasciata in ginocchio in estate. (MeteoWeb)

Strade allagate nella statale 113 compresa fra Acqua dei Corsari e il comune di Ficarazzi. Il maltempo non ha risparmiato nemmeno il raccordo autostradale di viale Regione Siciliana, dove si segnalano allagamenti nei pressi del ponte Corleone (La Sicilia)

A Casteldaccia le intense piogge della notte hanno provocato il cedimento di una parte del manto stradale nella strada dei Valloni. Maggiori criticità nella zona di Mondello dove le squadre hanno operato per ore per liberare le strade dal fango e portare al sicuro alcune persone rimaste con l’auto in panne o bloccate nelle proprie abitazioni. (Il Messaggero)

Oltre cinquanta gli interventi svolti dai vigili del fuoco per mettere in sicurezza automobilisti in difficoltà, allagamenti, frane e smottamenti. Il nuovo provvedimento sarà emanato nelle prossime ore (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr