Imprenditore vende l'azienda e dona 5 milioni ai suoi ex dipendenti: «Il bonifico inviato a sorpresa»

leggo.it ECONOMIA

Un 'dono' da 2.500 euro lordi per ognuno dei suoi 1.600 ex dipendenti, di cui 1.150 nello stabilimento di Aosta. Così l'imprenditore svizzero Giuseppe Marzorati, dal 1994 presidente della Cogne acciai speciali (azienda siderurgica leader mondiale nella produzione di acciai lunghi inossidabili e leghe di nichel), ha 'celebrato' la vendita del 70% delle quote societarie al gruppo taiwanese Walsin Lihwa Corporation. (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr