Edi Orioli: “Lucky Explorer, è il momento giusto”

Edi Orioli: “Lucky Explorer, è il momento giusto”
FormulaPassion.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Abbiamo chiesto, allora, se può davvero tornare in voga una moto del genere, che mescola off-road e strada, con un pizzico di sport.

Allo stand MV Agusta in quel dell’EICMA 2021 c’era una presenza ingombrante: quella di Edi Orioli.

Ma come potevo dire di no a una richiesta come quella di MV Agusta?

Credo che sia il momento giusto per affondare la spada, pensando al progetto Lucky Explorer“

Dopo aver appeso il casco al chiodo, Orioli si è dedicato all’imprenditoria in un settore davvero lontano da quello sportivo. (FormulaPassion.it)

Ne parlano anche altre testate

STILE E DOTAZIONE — Stilisticamente la 9.5 sfoggia un design aggressivo che ha il suo fulcro nel gruppo ottico anteriore formato da due elementi concentrici. Poteva MV Agusta stare lontana dalla mischia? (La Gazzetta dello Sport)

Il family feeling viene richiamato dal gruppo ottico anteriore, con i due elementi circolari e il cupolino nero a richiamare sia le vecchie e care Elefant da Dakar che la sorellona 9.5, che ha seguito un iter di realizzazione completamente diverso. (InMoto)

Concepita in collaborazione con la cinese QJ Motors, la 5.5 ha nel Dna i geni della vendutissima Trk 502, ma si tratta di un progetto in tutto originale, sviluppato in base a specifiche MV Agusta: arriva anche in formato "mini", l’eredità leggendaria della mitica Cagiva Elefant. (La Gazzetta dello Sport)

Sardarov (MV Agusta): “Lucky Explorer non è solo marketing”

Perché MV Agusta vuole entrare nel mondo delle Adventure Bike ma preferisce non “sporcare” di polvere e sabbia un brand che fino ad oggi è stato sinonimo di design estremo e di eleganza quasi “da salotto”. (Red-Live)

Firmato da MV Agusta e ispirato all'800 a tre cilindri in linea, è nuovo nella maggior parte delle componenti. La 9.5 rappresenta il futuro, sotto forma di una moto adventure premium basata sul nuovo motore MV Agusta 950, forte della migliore tecnologia e dello spirito racing che permeava la Elefant. (Dueruote)

Con questo progetto, MV Agusta vuole entrare in un nuovo mercato attraverso la sua base tecnologica; e le livree in questo senso sono una perfetta scelta di comunicazione. Il concept è la porta d’accesso a un mondo molto particolare fatto di emozioni, memorie, valori (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr