Tennis: Roland Garros 2021, non si esclude il rinvio tra le opzioni

Tennis: Roland Garros 2021, non si esclude il rinvio tra le opzioni
OA Sport SPORT

L’anno scorso il Roland Garros è stato spostato in avanti dal 27 settembre all’11 ottobre, a causa delle conseguenze della pandemia di Covid-19.

Il Roland Garros 2021 a rischio rinvio?

Nei giorni precedenti, anche il nuovo Presidente della FFT, Gilles Moretton, che ha spodestato il controverso (eufemismo) Bernard Giudicelli, si era espresso sulla questione, ma non era stato tanto netto.

Quest’anno, invece, è previsto dal 23 maggio al 6 giugno (la partenza di domenica è ormai un classico, che rende quello francese l’unico Slam ad averne tre nel torneo)

Si sottolinea, in particolare, del fatto che “stiamo discutendo con la FFT (Federazione francese, N. (OA Sport)

Su altre testate

Dopo il rinvio dello scorso anno a settembre l’Open di Francia anche quest’anno rischia uno spostamento almeno di qualche settimana. A paventare l’ipotesi è stato il ministro dello sport francese Roxana Maracineanu, visto che il paese d’oltralpe è al momento ancora in lockdown a causa della pandemia. (LiveTennis.it)

Intanto mercoledì scorso Emmanuel Macron ha fatto sapere di prevedere una riapertura generale del paese proprio verso metà maggio A paventare l'ipotesi è stato il ministro dello sport francese Roxana Maracineanu, visto che il paese d'oltralpe è al momento ancora in lockdown a causa del COVID. (RSI.ch Informazione)

Il Roland Garros 2021 potrebbe essere a rischio rinvio

L’azzurro viene premiato nel quarto gioco quando Munar ha un piccolo passaggio a vuoto e con un doppio fallo offre a Mager la prima palla break dell’incontro. La partita non inizia benissimo per Mager che già nel terzo gioco perde il servizio e si obbliga a una gara di rincorsa. (Ubi Tennis)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr