Inchiesta mense scolastiche: Battaglia indagata, «Noi parte lesa»

Telefriuli INTERNO

Il Comune, in tutto ciò, è parte lesa".

Per quanto concerne il mio coinvolgimento, si tratta di un atto dovuto.

LEGGI ANCHE. La vicenda seguita nei mesi scorsi

Il provvedimento interesserà le scuole primarie Nievo, D’Orlandi, Negri, Girardini, Zardini e San Domenico.

"Spero si risolva presto la questione - ha spiegato Battaglia -.

(Telefriuli)

Ne parlano anche altre fonti

Tra gli indagati figurano i vertici della società la Ep spa e pure un amministratore pubblico, un funzionario pubblico e un libero professionista I militari dell’Arma dei Nas hanno analizzato anche i documenti di gara e delle forniture delle derrate alimentari. (La Tribuna di Treviso)

Gli arresti. Il gip del Tribunale di Udine Emanuele Lazzàro, su richiesta del pm Elisa Calligaris, ha emesso cinque misure cautelari. Sospeso il servizio ai centri estivi. Intanto, il Comune di Udine ha sospeso il servizio di ristorazione ai centri estivi (Il Piccolo)

Accuse di frode sulle mense scolastiche, varie ipotesi di abuso d’ufficio, quattro persone agli arresti domiciliari, una con l’obbligo di dimora nel Comune di residenza. Mense scolastiche, i genitori entrano nel centro cottura: «Fateci vedere gli ingredienti e le ricette». (Il Messaggero Veneto)

News. Il parroco ha una figlia ma non vuol fare il padre: assolto dal giudice La donna con cui aveva avuto una relazione gli ha fatto causa. (Telefriuli)

Evidentemente una prassi, visto che, informato della doppia documentazione, il collega Agostino Cascone non aveva fatto una piega. Quello che nessuno doveva sapere, è che per prepararli i cuochi di Ruda usavano anche una notevole quantità di patate (Il Messaggero Veneto)

La domanda di iscrizione è da intendersi obbligatoria per tutit in quanto coloro che non risulteranno iscritti non potranno accedere ai servizi A caratterizzare il servizio della mensa scolastica per il 2021 / 2022 sarà anche il cibo a km zero che sarà distribuito mediante un kit di stoviglie biodegradabili. (Ottopagine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr