Aggiornamento Covid: nessun morto in Emilia Romagna nelle ultime 24 ore

Reggionline INTERNO

Nelle ultime 24 ore non ci sono stati decessi (il totale resta a 13.230).

Vaccinazioni: oltre 3,1 milioni di dosi somministrate. BOLOGNA – Ancora buone notizie circa l’evoluzione della pandemia di covid19 in Emilia Romagna.

A fronte di 17mila tamponi sono stati 105 i nuovi positivi registrati, con età media di 33.9 anni.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 8.513 (-191 rispetto a ieri). (Reggionline)

Su altre fonti

L'età media nei nuovi positivi è di 33,9 anni. Nuovi positivi, casi covid attivi, ricoveri e decessi: tutti i dati del nostro territorio regionale e metropolitano aggiornati a oggi. Nuovi positivi, casi attivi, ricoveri e decessi: tutti i dati aggiornati a oggi. (BolognaToday)

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 21 nuovi casi e Parma con 20, quindi Cesena e Modena con 14, Reggio Emilia (10), Forlì (8), seguite da Piacenza (6), infine Ravenna (3), Rimini (3), Ferrara (3) e Circondario Imolese (3). (piacenzasera.it)

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 62 (+2 rispetto a sabato), 288 quelli negli altri reparti Covid (-3) Dall’inizio dell’epidemia, in Emilia-Romagna si sono registrati 385.684 casi di positività, 123 in più rispetto a sabato, su un totale di 10.346 tamponi eseguiti. (CesenaToday)

Stanno quindi aderendo, tramite la propria associazione o i medici del lavoro o scrivendo alle mail dedicate, altre imprese artigiane, industriali, agricole, cooperative e del commercio. L’attività è partita mercoledì 9 giugno nelle strutture di Corofar/Ausilio (Forlì), Ravenna Medical Center (Ravenna) e Nuova Ricerca (Rimini). (ravennanotizie.it)

Terminata questa fase di stabilizzazione, l’uomo è stato recuperato e traportato all’ospedale Maggiore di Bologna in codice di massima gravità Sul posto è arrivato l’elicottero che ha sbarcato l’equipaggio con il verricello, in quanto la zona non è atterrabile. (ForlìToday)

Manca solo la firma ma l’ufficialità viene dallo stesso ministro della Salute Roberto Speranza. Oltre all’Emilia-Romagna, entreranno in zona bianca anche Lazio, Piemonte, Puglia, Lombardia e la Provincia Autonoma di Trento. (Estense.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr