È morta Charlotte Johnson Wahl, la madre del premier britannisco Johnson

È morta Charlotte Johnson Wahl, la madre del premier britannisco Johnson
La Stampa ESTERI

È morta a Londra, a 79 anni, Charlotte Johnson Wahl, madre del premier britannico Boris Johnson.

Boris, nato nel 1964, fu il primo di 4 figli, dai quali Charlotte, che nel frattempo aveva divorziato dal marito, ha avuto 13 nipoti

Pittrice professionista, era stata definita dal figlio la «autorità suprema» della sua famiglia.

Figlia dell'avvocato Sir James Fawcett, presidente della Commissione europea per i diritti umani negli anni '70, Charlotte Johnson Wahl studiava all'Università di Oxford, ma interruppe gli studi per recarsi in America con Stanley Johnson, sposato nel 1963; tornò successivamente per completarli ed essere la prima studentessa sposata a laurearsi al college Lady Margaret Hall. (La Stampa)

Su altri giornali

14 Settembre 2021 11:03. Gb: la mamma del primo ministro è morta in ospedale a Londra. La madre del primo ministro britannico Boris Johnson, Charlotte Johnson Wahl, secondo quanto riferisce il Guardian è morta a 79 anni in un ospedale di Londra. (StrettoWeb)

Figlia dell’avvocato Sir James Fawcett, presidente della Commissione europea per i diritti umani negli anni ’70, Charlotte Johnson Wahl studiava all’Università di Oxford, ma interruppe gli studi per recarsi in America con Stanley Johnson, sposato nel 1963; tornò successivamente per completarli ed essere la prima studentessa sposata a laurearsi al college Lady Margaret Hall. (L'HuffPost)

I conservatori, alimentati nel loro pensiero da tali riserve, hanno così un posto un blocco all’uso del Green Pass. Inoltre l’adozione del Green Pass avrebbe portato all’opposizione da parte della maggior parte delle imprese. (L'HuffPost)

Morta Charlotte Johnson Wahl, madre del premier britannico Boris

Suo figlio Boris l’aveva definita l’«autorità suprema» della famiglia. Charlotte Johnson-Wahl, madre del premier britannico Boris Johnson, è morta ieri, lunedì 13 settembre, in un ospedale di Londra. Pittrice professionista, nel 1982, all’età di 40 anni, le era stato diagnosticato il morbo di Parkinson, ma aveva continuato a vivere una vita normale. (Corriere della Sera)

Il Regno Unito si avvicina ai mesi invernali con un tasso di contagi che supera i trentamila casi giornalieri. Terza dose e vaccinazione dei giovani – i soggetti più scoperti di Paese che ha superato l’80% di immunizzati – rientrano nella strategia del governo di scongiurare ulteriori lockdown. (La Stampa)

"Sono molto dispiaciuto di apprendere della perdita del primo ministro. Personaggi di spicco della politica, tra cui il leader laburista Sir Keir Starmer, hanno inviato le loro condoglianze a Johnson, che una volta, parlando della madre pittrice, la definì "l'autorità suprema" della famiglia. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr