Una notte da leoni: le feste clandestine di Pasqua e Pasquetta

La Stampa INTERNO

Soprattutto in taverna

Non era una festa.

Hanno sventato pure il rehab party: sette parenti in un cortile per dare il bentornato a un familiare appena negativizzato.

È l’ultimo non sono stato io, non sono razzista, non sto negando il Covid solo perché sto con altri dieci (o venti), senza mascherina, a fingere che tutto sia normale.

Nelle vacanze di Pasqua altre chiamate dei vicini, altre retate, altre multe. (La Stampa)

La notizia riportata su altre testate

Giardini e parchi semi deserti anche ieri hanno fatto il paio con un centro storico svuotato che ha ricordato scene già viste un anno fa. "La Toscana resterà rossa fino al 20 aprile, almeno fino al 20 aprile – conclude Marmo – (LA NAZIONE)

Ovvero la categoria più a rischio. 211mila sabato, 92mila domenica e ieri 124 mila (dato ancora parziale): il grande flop del piano di vaccinazione di massa del governo Draghi tra Pasqua e Pasquetta 2021 è sotto gli occhi di tutti. (Today.it)

Uno dei venditori, datori alla fuga, è stato successivamente sorpreso mentre vendeva alcolici e sanzionato per un importo di 5164 euro Una quarantina i locali commerciali controllati: un minimarket in zona San Paolo è stato sanzionato e chiuso cinque giorni. (Quotidiano Piemontese)

Covid, controlli a Pasqua e Pasquetta: 15 multe. Chiuso un bar

La polizia locale ha effettuato servizi straordinari nei giorni di Pasqua e Pasquetta in particolare per vigilare sul rispetto delle regole previste dalla zona rossa. (NovaraToday)

Quelli che a Pasqua e Pasquetta, arrabbiati, contestano i provvedimenti a tutela della salute. Lo vedono in una fila che mai e poi mai avrebbero desiderato fare. (Noi Notizie)

Processata per direttissima, è stata condannata a un anno di reclusione, con la disposizione dell’obbligo di firma due volte a settimana. L’uomo, un albanese 44enne pregiudicato, residente a Venezia ma domiciliato a Ceggia, è stato denunciato (VeneziaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr