Torino, tre titolari rischiano di saltare il Napoli

AreaNapoli.it SPORT

La risonanza magnetica svolta su Pjaca ha indicato una lesione muscolare ancora in fase di guarigione: l’esterno proseguirà con le terapie.

Domani in calendario una sessione di allenamento in vista del match contro il Napoli, calcio d’inizio domenica 17 ottobre alle ore 18 allo stadio Maradona di Fuorigrotta

Gli esami eseguiti su Kone hanno evidenziato un affaticamento al retto femorale: il centrocampista seguirà un programma personalizzato nei prossimi giorni. (AreaNapoli.it)

Su altri media

Come sottolinea Tuttosport, si allontanano sempre più le possibilità che Pjaca possa comparire anche solo nell’elenco dei convocati per la sfida del Maradona. Anche il giovane di proprietà del Milan, come Praet, è andato in campo ma limitandosi a un lavoro individuale (SOS Fanta)

Contro il Torino dovrebbe toccare ad Alex Meret dall'inizio. A riferirlo è Radio Kiss Kiss:. Claudio Ranieri è stata un'idea del presidente Cairo prima di chiudere con Ivan Juric, ma ora ricomincia dal. (Torino Granata)

Gli esami eseguiti su Kone hanno evidenziato un affaticamento al retto femorale: il centrocampista seguirà un programma personalizzato nei prossimi giorni. La risonanza magnetica effettuata su Praet ha documentato l’avanzato stato di riparazione della lesione al flessore sinistro, per cui il calciatore potrà aumentare i carichi di lavoro. (Milan News 24)

Poi il secondo gol con la maglia del Toro pochi giorni dopo contro la Lazio. Un inizio di stagione fatto di alti e bassi per Pjaca, decisivo nelle poche apparizioni ma fermo spesso ai box. (Toro.it)

La risonanza magnetica svolta su Pjaca ha indicato una lesione muscolare ancora in fase di guarigione: l’esterno proseguirà con le terapie. Gli esami eseguiti su Kone hanno evidenziato un affaticamento al retto femorale: il centrocampista seguirà un programma personalizzato nei prossimi giorni. (TUTTO mercato WEB)

Torino: le condizioni di Praet e Pobega. Diverso invece il discorso da fare per Tommaso Pobega e Dennis Praet: tutti e due i centrocampisti stanno seguendo un percorso ben definito per smaltire i rispettivi acciacchi. (Fantacalcio ®)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr