Siti web in panne per alcune ore, poi riprendono a funzionare

Siti web in panne per alcune ore, poi riprendono a funzionare
L'Eco di Bergamo ECONOMIA

Si conferma la spiegazione di un incidente tecnico che ha colpito provider Fastly.

Il collegamento è risultato invece intermittente per le pagine web di altre importanti testate estere

Siti web in panne per alcune ore, poi riprendono a funzionare Martedì 8 giugno il blocco di numerosi siti internet internazionali.

Le pagine di molti siti internazionali hanno riportato genericamente un «Error 503 Service Unavailable». (L'Eco di Bergamo)

Ne parlano anche altre fonti

Oltre a quello del governo Gb e dei media britannici Guardian e Bbc anche il sito della Cnn è risultato inaccessibile, così come quello del francese Le Monde. (Napoli Magazine)

Pubblicato il 09 giugno 2021 da Redazione. Internet down: è successo di nuovo. Nessun attacco informatico, a differenza di quanto accaduto nel 2016, quando all’origine del parziale blackout di Internet c’era stata un’operazione DDoS rivolta all’Internet provider Dyn. (ictBusiness)

La maggior parte dei più importanti siti al mondo risultava irraggiungibile con messaggi di errore come 503 Service Unavailable o I/O Error. Enrico Chillè. (Leggo.it)

Internet, siti dei media in tilt in tutto il mondo, alla base del problema un disservizio del fornitore Fastly

Queste compagnie gestiscono reti globali di server per ottimizzare la performance e l’accessibilità dei servizi web. Il blackout ha coinvolto così tante testate perché i servizi di Fastly sono particolarmente diffusi nell’industria dei media. (L'agone)

IL PROBLEMA TECNICO DELLA COMPAGNIA FASTLY. La compagnia di Content Delivery Networks (Cdn) Fastly ha annunciato di aver risolto il problema tecnico che aveva reso irraggiungibili migliaia di siti internet in tutto il mondo. (Startmag Web magazine)

Sembra che all'origine del problema ci sia un malfunzionamento del cloud basato negli Usa Fastly . Inaccessibili da questa mattina i siti del New York Times, Guardian, Financial Times, the Spectator, e Cnn. (RTL 102.5)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr