Jeff Bezos andrà nello spazio a luglio, l'annuncio choc del fondatore di Amazon

Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo ECONOMIA

Leggi anche:. Post correlati

Jeff Bezos sarà a bordo della navetta New Shepard, della sua società Blue Origin, in occasione del primo volo turistico nello spazio previsto per il 20 luglio prossimo: lo rende noto la Cnn in un tweet.

La Blue Origin ha messo all’asta uno dei sei posti sulla New Shepard (soprannominata ‘RSS First Step Crew Capsule’) e l’offerta attuale, secondo il sito della società, è di 2,8 milioni di dollari. (Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo)

La notizia riportata su altre testate

Infatti, come riporta la Cnn, Jeff e Mark Bezos faranno parte dell'equipaggio della New Shepard, la navetta realizzata dalla Blue Origin (azienda dello stesso Jeff Bezos), che porterà i primi turisti spaziali a 100km dalla superfice terrestre il 20 luglio, in un viaggio dalla durata di 11 minuti. (Ticinonline)

Lo scorso 5 maggio la dichiarazione che Blu Origin, dopo anni di sviluppo e più di una dozzina di voli di prova senza equipaggio, era finalmente pronta a far volare le persone su New Shepard. Con un post su instagram Jeff Bezos ha annunciato che volerà in compagnia di suo fratello Mark il prossimo 20 luglio, con il primo volo suborbitale con equipaggio del New Shepard. (Global Science)

Jeff Bezos, fondatore del colosso dell’e-commerce Amazon, sarà il primo passeggero del primo volo spaziale che sarà lanciato il mese prossimo dalla sua società, Blue Origin. Così il fratello Mark Bezos in un video: “Non mi aspettavo neanche che (Jeff) annunciasse che sarebbe stato presente nel primo volo (Finanzaonline.com)

Ad annunciarlo è lo stesso Bezos su Instagram. Il fondatore di Amazon, che lascerà il posto di ad del colosso statunitense il prossimo 5 luglio ad Andy Jassy, effettuerà il primo volo, con la navicella New Shepard, della sua società spaziale Blue Origin previsto per il 20 luglio prossimo. (Cremonaoggi)

Quello del 20 luglio sarà il primo volo dell'azienda aerospaziale fondata da Bezos nel settembre 2000 - sei anni dopo aver creato Amazon. Il miliardario sudafricano che vive in Texas è convinto che il futuro dell'umanità sia fuori dal pianeta Terra e che se la specie non migrerà nello spazio dovrà fare i conti con l'estinzione di massa. (AGI - Agenzia Italia)

Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Jeff Bezos (@jeffbezos). La capsula spaziale è chiamata ‘New Sheperd’ (letteralmente, ‘nuovo pastore’) e oltre a Jeff e a Mark accoglierà un terzo passeggero, ovvero il vincitore di un’asta che ha già registrato la partecipazione di 5200 persone da 136 paesi che sognano di viaggiare nello Spazio. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr