Cagliari, ufficiale la rescissione di Godin: il comunicato

Calcio In Pillole SPORT

Godin e il Cagliari si dividono. La società sarda, tramite un comunicato ufficiale, ha reso noto la rescissione contrattuale di Godin.

Godin ha contribuito al raggiungimento dei risultati di squadra: lascia il Cagliari dopo aver totalizzato 40 presenze

Il Cagliari ha reso ufficiale la rescissione del contratto di Godin, difensore centrale arrivato lo scorso anno in Sardegna.

Il Cagliari ha ufficializzato la rescissione del contratto da parte di Godin: il difensore è indirizzato all'Atletico Mineiro. (Calcio In Pillole)

Su altri media

Nella giornata odierna, inoltre, ufficializzato l’arrivo dal Sassuolo di Edoardo Goldaniga che ha firmato sino al 2024, il tutto il giorno dopo la vittoria all’ultimo secondo contro il Bologna e nella settimana di preparazione al prossimo impegno, la trasferta contro la Roma. (Europa Calcio)

Ne ha parlato ai microfoni di Dazn Maurizio Tra nomi sulla lista di Tare e della Lazio, oltre. Mercato in entrata della Lazio bloccato dall'indice di liquidità. (La Lazio Siamo Noi)

Come da norme e protocolli sono state allertate le autorità sanitarie competenti in materia Udinese Calcio comunica che, all'esito dei nuovi test a cui si è sottoposto tutto il gruppo squadra, un nuovo calciatore partecipante alla gara di domenica contro l'Atalanta è stato trovato positivo al Covid-19. (TuttoUdinese.it)

UFFICIALE - Udinese, un altro calciatore è positivo: salgono a 9 i casi Covid in squadra

Invece Edoardo Goldaniga, dopo essere tornato negativo al Covid-19, ha potuto finalmente firmare con la squadra allenata da Walter Mazzarri. Abbiamo un obiettivo in mente, dobbiamo andare avanti partita dopo partita e cercare di raggiungerlo il prima possibile” (Calcio In Pillole)

Si tratta di un calciatore che ha giocato contro l’Atalanta, come il positivo di ieri. I calciatori positivi dell’Udinese rimangono però 9, quindi vuol dire che rispetto a ieri c’è stato anche un negativo. (SOS Fanta)

Come da norme e protocolli sono state allertate le autorità sanitarie competenti in materia. (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr