Borse europee in rosso nell'ultima seduta di ottobre, Apple e Amazon deludono

Yahoo Finanza ECONOMIA

Importante anche il dato preliminare sull'inflazione in Italia e area euro a ottobre, che dovrebbe confermare l'accelerazione di aumento dei prezzi.

Numerose le trimestrali europee in calendario oggi, tra cui spiccano quelle di BNP Paribas, Holcim, Safran e Daimler.

Quest'ultimo dato potrebbe ravvivare il dibattito sulla posizione della Bce all'indomani della riunione di politica monetaria e della conferenza stampa di Christine Lagarde ritenuta poco convincente da molti osservatori

Intanto è stato diffuso il Pil della Francia che nel terzo trimestre ha mostrato una espansione del 3% rispetto al periodo precedente, accelerando e facendo meglio delle attese ferme a un +2,1%. (Yahoo Finanza)

Ne parlano anche altri media

La società britannica Natwest cede il 3,7% pur avendo triplicato gli utili nel terzo trimestre S/Staff. (Reuters) - Il settore tech zavorra le borse europee, a causa del calo dei fornitori di Apple (NASDAQ: ) dopo che la casa di Cupertino ha fornito stime sottotono per il quarto trimestre, mentre i nervi degli investitori rimangono tesi per l'outlook della politica monetaria. (Investing.com)

Intanto è stato diffuso il Pil della Francia che nel terzo trimestre ha mostrato una espansione del 3% rispetto al periodo precedente, accelerando e facendo meglio delle attese ferme a un +2,1%. Importante anche il dato preliminare sull'inflazione in Italia e area euro a ottobre, che dovrebbe confermare l'accelerazione di aumento dei prezzi (Finanzaonline.com)

Tra le auto perdite soprattutto per Volkswagen, mentre guadagna Daimler (+1,9%) ed è in rally Volvo Car a Stoccolma nel giorno del debutto (+23,3%) le migliori sono Parigi (+0,09%) e Madrid (+0,08%), mentre sono in rosso Francoforte e Londra (-0,3%) entrambe. (Tiscali.it)

In discesa i servizi di telecomunicazione, a partire da Millicon (-3,3%) e Tim (-3%) il giorno dopo i conti In linea Milano (-0,5%), con lo spread Btp-Bund a 128,4 euro e il rendimento del decennale italiano all'1,2%. (Tiscali.it)

A Milano crollo per Saipem e Nexi, corre Stmicroelectronics. La Bce non sorprende i mercati e il rallentamento della crescita Usa non spaventa le Borse europee, che chiudono in ordine sparso una seduta intensa, tutta all'insegna delle trimestrali. (Il Sole 24 ORE)

Il Pil francese salito del 3% nel terzo trimestre, appena sotto i livelli pre-Covid, poi sarà la volta dei dati italiani, tedeschi e spagnoli. L'indice Nikkei dei 225 titoli guida ha chiuso a 28.892 punti in rialzo dello 0,25 per cento. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr